Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 2 mesi fa

Anche voi avevate commesso il tragico errore di sopravvalutare gli adulti quando eravate piccini? Cosa ricordate ancora di allora?

Io forse mi aspettavo troppo da loro con il poco tempo che hanno però oggi capisco che la complessità della vita non dipende solo dalla personale volontà del singolo individuo ma da 1000 ragioni che non sto qui a elencare perché servirebbe troppo tempo per descrivere quindi mi limiterò a raccontare qualcosa cioè qualche ricordo tipo quando era domenica e si cucinava insieme per il pranzo poi quando le stagioni cambiavano e relative abitudini tipo risistemare il guardaroba per l'inverno alle porte cose di ordinaria quotidianità che però allora avevano un sapore e un profumo speciali 

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Beh, è  normale che quando si è  bambini gli adulti, specialmente  i genitori, vengano considerati  le persone  migliori del mondo, proprio perché  abbiamo bisogno di qualcuno che ci protegga e che ci insegni.

    È  anche normale che col passare  degli anni poi vediamo che loro non sono così  perfetti  come ce li immaginavamo, perché,  vuoi il gap generazionale, vuoi il nostro  modo di pensare e fare  che cambia, ci sembra  che abbiano  fatto  degli errori.

    Ma chi è  che non li fa?

    Poi, se passano altri anni, però,  si riuscirà  a comprendere, accettare  quello che ora ci sembra sbagliato, anzi,  una parte di noi, nel  modo di ragionare, se non uguale, sarà  simile alla loro e ricorderai con affetto  e tenerezza quei momenti.

  • 2 mesi fa

    Pensavo fossero meglio, invece sono quasi tutti 💩

  • 2 mesi fa

    Puo' essere                             

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.