Gianluca ha chiesto in ViaggiItaliaAbruzzo · 2 mesi fa

Si può rimanere in spiaggia di notte? ?

Volevamo stare tutta la notte in spiaggia per aspettare l'alba. Ovviamente senza accamparsi con tende, ma soltanto qualche asciugamano e senza appiccare nessun falò. Si può? 

4 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Si, se non ti accampi e non ti fermi a dormire puoi farlo, a meno che non sia in vigore qualche divieto per motivi di ordine pubblico. L’utente che ha risposto che sono di proprietà del Comune ha le idee confuse, perché le spiagge sono di proprietà del Demanio, SEMPRE, il quale ne affida la disponibilità ai vari comuni, che sono però obbligati a rispettare la legge! Quindi non è vero che possono vietare l’ingresso di notte in maniera arbitraria! È vero semmai che se lo dovessero fare, devono avere una valida ragione, come previsto dalla legge! Legge che impedisce di accamparsi, sporcare d accendere falò, ma non proibisce l’accesso di notte! A dimostrazione di quanto ti dico eccoti un link che riporta una notizia di arbitraria chiusura da parte di un Comune:

    https://m.cronacheancona.it/2020/06/11/spiagge-lib...

    Solo un’ultima cosa: attenzione al discorso asciugamani, perché potrebbe dare un appiglio ai vigili: essendo di notte potrebbero sostenere che siete lì con l’intenzione di dormire: la loro parola contro la vostra.... ergo vi allontanano! 

  • 2 mesi fa

    Essendo suolo pubblico, si può fare... tuttavia, non si può occupare la spiaggia in maniera stabile (accampandosi per più di un giorno): la multa in quel caso potrebbero farla, dipende dal comune

  • 2 mesi fa

    no, arriva la Polizia e vi fa sloggiare

  • 2 mesi fa

    quello che molti non sanno è che le spiagge libere sono di proprietà comunale e hanno un orario di ingresso, generalmente tra le 8 e le 9 del mattino, e di chiusura generalmente tra le 19 e le 20 di sera. Dovrebbero esserci dei cartelli all'ingresso che specificano orari e regole da seguire. Se qualcuno viene sorpreso, non solo a dormire ma anche a soggiornare nelle ore in cui la spiaggia risulta chiusa si commette il reato di occupazione abusiva di suolo pubblico con l'eventuale aggiunta di igiene pubblica, e fino a 12-13 anni fa c'era anche il reato di accattonaggio che ora è stato cancellato. Il tutto rientra nelle sanzioni amministrative, che non so quantificare in quanto dipende dal giudice, dal luogo, dalle circostanze del momento come ad esempio stanchezza tanto da non potere guidare o incamminarsi verso casa o avere alzato un pò troppo il gomito. Comunque una pena sanzionatrice ci sarà sicuramente, dipende dal giudice...ciao.

    P.S. meglio una spiaggia convenzionata con gli alberghi, non si può nemmeno in questo caso, però a discolpa uno può sempre dire che soggiorna in quel albergo e che non sapeva che di notte la spiaggia non fosse usufruibile. Ti cacciano e basta!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.