Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 3 sett fa

Ho bisogno di un consiglio a tutti i costi , mi esplode la testa ....?

Salve ragazzi , mi chiamo Giovanni ,  ho 20 anni e sono fidanzato da 2 mesi con una ragazza di 18 anni.

Per lei è la prima relazione e aggiungo anche che non ha mai avuto rapporti sessuali....... perché vi scrivo ? Perché lei a differenza mia ha un carattere “distaccato“, e a me questa cosa fa star male. Vi faccio un paio di esempi;

non ci vediamo più di 1-2 volte a settimana perché se no dice di sentirsi oppressa, anche se non ci vediamo non è molto presente su WhatsApp nel senso che se le invio un messaggio risponde dopo tot ore nonostante sia il suo fidanzato, non le piace tantissimo il contatto fisico, non mi invia la buonanotte , se me la invia scrive : “ notteee” senza nemmeno un cuore ecc ecc. Insomma , é il mio opposto , io sono romantico e sentimentale. Sto bene con lei , mi piace da morire , ma solo quando stiamo insieme fisicamente , quando non stiamo insieme mi sento un estraneo. Non so se vi ho reso l’idea. Che devo fare ? Aiutatemi....

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 sett fa

    c'è un sistema per non far esplodere la testa

    devi dare intorno alle orecchie una decina di giri di nastro telato da elettricista

    dopo sei a posto a parte sembrare la copia idiota di Rambo o di Rocky durante gli allenamenti al macello di Philadelphia. Non si può aver tutto nella vita.

    Chi la testa non vuol far scoppiare un poco deve soffrare. (Sarebbe soffrire ma era per far la rima)

  • Anonimo
    3 sett fa

    ti prego lasciala e basta che questa non ci tiene affatto

  • 3 sett fa

    purtroppo per te sei la sua prima relazione e non bisogna esagerare a vedersi però basta che ti tratti bene e puoi cmq parlargliene

  • Ascolta lei è ancora piccola, forse vorrebbe una relazione più leggera cosa che tu non vuoi.

    Se lei non ti sta bene lasciala, inutile perdere tempo con una persona che evidentemente non ti sta bene.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 sett fa

    Capisco. Sono stato con una ragazza sentendomi in questo modo.

    Per aiutarti, ti consiglio di leggere quello che tu stesso hai scritto, pensando di essere una persona distaccata. Questo ti aiuterà a capire molto, secondo me, della persona con cui stai.

    Premettendo che state insieme da 2 mesi (che è poco), credo che il rapporto come lo intendi tu non è lo stesso rapporto che vuole lei.

    Forse c'è qualcosa che le da fastidio (per esempio, come dicevi appunto, il fatto di sentirsi controllata).

    Io, fossi in te, proverei per un certo periodo (1-2 settimane o 3 al massimo) a fare come dice lei. Cioè cercare di "distaccarti" e vedere lei come reagisce.

    Se reagisce bene (per esempio ti cerca lei, comincia a sciogliersi un pò e così via), allora meglio no?

    Se reagisce male (continua a comportarsi da *******, per esempio), io le parlerei seriamente e cercherei di capire, a quattro occhi, cosa le da fastidio, parlarvi in pratica e ad arrivare ad una soluzione.

    Se neanche parlarsi funziona, amico caro, la vita è la tua. Forse lei non è abbastanza matura per te. Alla fine dei conti amarsi vuol dire anche capirsi e se uno fa il distaccato quando l'altra vuole un pò più di vicinanza e non ci si intende, bè, l'unico a star male di questo sarai tu perchè, fidati, a lei non importa se stai male se si comporta così vedendo che ti da fastidio.

  • Anonimo
    3 sett fa

    io ho 15 anni e sto con un ragazzo di 20 anni, anche lui non è molto presente ma pk ha il suo lavoro quindi magari ha delle cose da fare, avendo 18 anni lei non penso lavori quindi.. apparte questo secondo me è troppo diversa da te, consiglio di fare quello che ha scritto l'utente Alessandro qui sopra. Buona fortuna

  • Boh
    Lv 5
    3 sett fa

    Parlarle.... dille quello che hai scritto...

  • 3 sett fa

    Secondo me non ha testa per avere una storia seria

  • 3 sett fa

    Siete fidanzati solo da due mesi e la causa del problema che hai esposto potrebbe dipendere dal fatto che la conoscenza reciproca è ancora "scarsa". Ma se i sentimenti sono solidi, col passare dei mesi, tutto si risolverà. Altrimenti significa che non siete fatti l'uno per l'altro...

  • 3 sett fa

    Si , hai reso l’idea . Io ti consiglio di dimenticarla , perché è troppo fredda nei tuoi confronti . È comprensibile che questa è la sua prima relazione.. un po’ di timidezza ci può stare , però la freddezza fino a questo punto non è normale ! Se vuoi giocarti un’ultima carta.. prova a farglielo notare e vedi se così facendo cambia atteggiamento . Mi dispiace dirlo , ma la freddezza di una persona porta ad essere antipatici quindi è meglio che questa ragazza cambi al più presto ! Se proprio non cambia atteggiamento ( facendoglielo notare o non ) dimenticala , perché da come hai scritto si capisce che non stai vivendo una relazione rose e fiori , ma tutto l’opposto ! Pensa che io la freddezza non la sopporto neanche tra amici.. figurati per te che sei fidanzato , quindi ti capisco benissimo al 100% . Vabbè ciao e in bocca al lupo .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.