Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 4 sett fa

Perché l'uomo deve sempre capire la donna ma la donna non vuol fare il minimo sforzo a capire l'uomo?

30 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa

    Nella maggior parte dei casi nelle donne non c'è niente da capire, perché non c'è niente in generale. Noi uomini siamo molto idealisti, specialmente nei paesi di cultura cattolica vediamo le donne come 'donne angelo'. Chiunque abbia delle nozioni elementari di letteratura vedrà che in tutta la storia dell'Occidente c'è questo ritornello: che l'amore è bello se è difficile. Questo si chiama 'amore cortese' ed esiste un saggio molto carino al riguardo: L'amore e l'Occidente di De Rougemont, se a qualcuno interessasse. Ad un certo punto della nostra storia l'amore è diventato 'amore per le difficoltà'. Così ci siamo appassionati e abbiamo fatto coincidere il concetto di amore con le difficoltà che incontriamo per stare insieme. Romeo e Giulietta, Tristano e Isotta, la Divina Commedia: la donna angelo, irraggiungibile, pura, immacolata, e l'uomo che romanticamente sfida ogni pericolo per stare con lei, 'Lei' - rigorosamente in maiuscolo - che è più una divinità che una creatura in carne ed ossa. Ecco, dicevo, queste opere letterarie sono tutte opere scritte da uomini, questa sacralizzazione della donna è oggettivamente più del fantastico che del mondo reale. Le donne sono creature, stringi stringi, basiche, elementari, istintive, pragmatiche molto più di noi, d'un pragmatismo e d'un istinto per la sopravvivenza antico, primitivo, sono in verità lontanissime dal modo in cui noi proiettiamo su di loro il nostro animo. Noi uomini siamo idealisti per natura ma dovremo un giorno riconoscere che le nostre sono, purtroppo, tutte fantasie, e che la donna è in fondo molto più bestiale non solo di quanto la immaginiamo, ma anche di noi stessi. 

  • 3 sett fa

    ........perchè la donna è abituata a mettersi sul piedistallo e ad avere gli uomini che fanno la fila per raggiungerla....... e da quando in quà una persona sul piedistallo si è mai sforzata di comprendere o anche solamente di rivolgere il suo sguardo verso coloro che stanno più in basso di lei ?????

    (in psicologia si chiamerebbe "delirio di onnipotenza"......la donna crede che solamente in quanto donna a lei è tutto dovuto e tutto è permesso.......)

    🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  • Fish
    Lv 7
    3 sett fa

    ... a me, mi capiscono al volo e se vuoi sapere sta roba mi sta anche sulle balle.

    Fonte/i: P.S. Perdona il pleonasmo.
  • 4 sett fa

    Ahahah mi hai fatto venire in mente il mio figlioccio che a sei anni ha esclamato: "Ma perché le femmine sono così stupide..?" Sei anni ragazzi 👍 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 sett fa

    le donne non capiscono un càzzo mentre gli uomini capiscono solo càzzi

    è questo che ci divide, anche grammaticalmente

    se dici "e che càzzo!" a una donna questa si offende, se lo dici a un uomo pensa che tu gli stia facendo un complimento. Siamo mondi diversi, che ci vuoi fare?

  • 4 sett fa

    Non c'è una risposta a questa domanda, penso.

    La donna, se può (e può nel 99% dei casi :D ), non si sbatte per ottenere ciò che vuole.

    Naturalmente, le generalizzazioni sono sempre sbagliate.

    Come ci sono donne "disoneste", ci sono donne "oneste". Come ci sono uomini "disonesti", ci sono uomini "onesti".

  • Anonimo
    3 sett fa

    ma voi le donne le avete viste solo sul libro di biologia?

  • Anonimo
    3 sett fa

    perchè sono delle bukkinare 

  • 4 sett fa

    Basta la voglia perché tra amiche si capiscono quindi è solo volere da parte delle donne capire gli uomini ma anche gli uomini verso le donne!

  • 4 sett fa

    non mi sono mai fidanzato, perché mi piacciono le ragazze luccicanti che però sono state sempre oneste con me; mi hanno detto: tu non vai bene per noi, perché sei un bravo ragazzo e non mi hanno mai spremuto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.