Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 5 mesi fa

Esistono film girati interamente con luce naturale?

In questo caso i contrasti vengono ottenuti con degli specchi?

4 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Be' ce ne sono molti, un esempio può essere "Barry Lyndon" di Kubrick che fu girato solo ed esclusivamente con luci naturali (o con luci diegetiche, ovvero le illuminazioni presenti in scena senza pannelli o altre fonti artificiali poste fuori dal set).Tra l'altro Le uniche luci diegetiche utilizzate sul set di Barry Lyndon furono quelle delle candele, dal momento che si trattava di un film in costume, cosa che necessitò l'utilizzo di lenti a diaframma inferiore a f/1 (se non sbaglio erano lenti con diaframma f/0.7)

    Poi ce ne sono molti altri girati con luce naturale, come "The Revenant" o anche "i giorni del cielo" di Terrence Malick, quasi interamente girato in esterni con luce naturale al tramonto (o nella cosiddetta ora blu). Pensa che l'intera troupe girava solo per 15-20 minuti al giorno per avere in ogni singola scena la stessa luce nella stessa ora del tramonto.

    In ogni caso per rispondere alla tua domanda sui contrasti, molto dipende dalla scena se è ambientata in esterni o in interni. Ovviamente se è una scena in interni è molto più semplice sfruttare elementi della scenografia per creare contrasti con la luce solare/lunare. 

    Mentre per ciò che riguarda gli esterni le cose ovviamente si complicano e diventa quasi sempre necessario utilizzare strumenti per gestire i contrasti come ad esempio i riflettori o le cosiddette "bandiere" che sono strumenti che possono bloccare parte della luce solare per creare diversi tipi di contrasti.

  • 4 mesi fa

    Sì i film di Melies, aveva il teatro fatto di vetro per lasciare passare la luce.

    Mentre se nella luce naturale includiamo anche la luce normale di una stanza, un lampadario, delle lampade, ma non i fari cinematografici, allora anche The Hateful Eight è in luce naturale.

    Questo all'interno.

    Mentre all'esterno di film girati con la luce naturale ce ne sono diversi, Revenant per esempio che è stato girato con luce naturale in una location per niente adatta a farlo, infatti è stato massacrante, ma quando hai Lubezki puoi fare anche quello.

    Credo che anche 1917 sia girato in gran parte con luce naturale, sicuramente lo sono tutti gli esterni, cioè quasi tutto il film, ma ad occhio direi che anche gli interni lo sono. Anche di notte nella scena della città diroccata, l'unica fonte di illuminazione sono i flare e l'incendio. Per poter usare la luce naturale giravano solo con il cielo nuvoloso per non fare notare la differenza di illuminazione.

    Del già citato Barry Lyndon non parlo (però fa un po' ridere che il regista di "no non giriamo nel deserto, giriamo in teatro perché posso controllare l'illuminazione e friggete gli attori con il caldo delle lampadine, abbia poi fatto un film con luce naturale).

  • BASTA
    Lv 7
    5 mesi fa

    Sembrerebbe che ce ne siano diversi, anche se diffido che lo siano per il 100% della pellicola. 

  • 5 mesi fa

    Rapture mi ha preceduto. Anch'io volevo subito citare il capolavoro di Kubrick. Sul set, Ryan O'neill disse spesso che sembrava realmente esser magicamente catapultati all'indetro nel tempo. Al diciassettesimo secolo, per la precisione.

    Onestamente, altri film non me li ricordo, con la stessa fotografia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.