Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 4 mesi fa

Se prendiamo ad esempio un cilindro pieno d'acqua e che al posto della base superiore ha uno stantuffo che gli funge da "coperchio" ?

Aggiornamento:

e schiacciamo questo stantuffo si eserciterà una pressione che per via della legge di Pascal si espanderà con uguale intensità su tutte le superfici interne al cilindro. La domanda è: perchè si parla di Pascal anche quando ad esempio il cilindro ha un normale coperchio e non uno stantuffo e all'interno dell'acqua si trova un oggetto qualsiasi, quale sarebbe questa pressione costante? Dico questo perchè il caso dell'oggetto nell'acqua è uguale a una persona immersa nell'aria, quindi che succede? 

1 risposta

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    4 mesi fa
    Risposta preferita

    Un oggetto immerso in un fluido (acqua, aria) è sottoposto alla pressione su tutte le sue superfici libere, perpendicolarmente alle superfici. (Principio di Pascal)

    Se la pressione aumenta, aumenta in ogni punto del fluido.

    La pressione atmosferica agisce su di noi in tutte le direzioni. Su un tavolo c'è la pressione atmosferica. Il tavolo non si schiaccia perché la pressione agisce anche da sotto, quindi è come se la pressione fosse nulla. 

    Se non fosse così il tavolo non reggerebbe l'enorme pressione:

     Po = 1,013 * 10^5 Pa= 101300 N/m^2

    corrisponde in kg  a 101300 /9,8= 10337 kg/m^2.

    Su ogni m^2 di superficie c'è un peso corrispondente a 10300 kg. 

    Si dice di solito il peso di 4 elefanti...

    Se non fosse in tutte le direzioni, i corpi verrebbero schiacciati al suolo.

    https://argomentidifisica.wordpress.com/category/f...

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.