Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 2 mesi fa

Il mio figlio gioca a fortnite, un gioco violento. Glielo dovrei vietare?

Gioca a fortnite ed è diventato più aggressivo. Gioca veramente troppo alla Nintendo PlayStation (circa 1 ora e mezzo al giorno). Perché questi videogiochi non hanno il limite di età?

8 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Fortnite non è un gioco violento, infatti non contiene spargimenti di sangue o scene veramente crude. La grafica del gioco è a fumetti e lo stile è scherzoso ( i balletti, le skin ecc) questo lo rende adatto anche ai bambini ed è per questo che non è  ha dei limiti di età, per avere dei limiti di età un gioco deve avere determinate caratteristiche che fortnite non ha.secondo me Degli eventuali comportamenti violenti delle persone non sono di certo riconducibili ai videogiochi, piuttosto  ad un ambiente familiare violento o a condizioni di disagio oppure a problemi personali. Il gioco diventa un problema quando diventa una dipendenza, quindi quando impedisce di svolgere una vita regolare, cioè uscire con gli amici, studiare, dormire ecc. Se suo figlio non ne risente su questi aspetti non vedo perché impedirgli di divertirsi.

  • Rocco
    Lv 4
    2 mesi fa

    Noi in Russia consideriamo disabili i giocatori di Fortnite.

  • Ma no, inoltre è il gioco che tutti i ragazzini giocano, socializza con delle persone ed inoltre può anche fare partire con i suoi amici.. Il gioco non è violento, inoltre è consigliata una esperienza di gioco di massimo 12 anni in su.. Ma poi, chi rispetta i pegi??? 

  • 2 mesi fa

    1 ora e mezzo le sembra tanto? E poi, o è PS4 o Nintendo Switch o Xbox One.E comunque 'è il limite di età, il PEGI. Fortnite è stato classificato PEGI 7, quindi non è molto violento...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    SI ASSOLUTAMENTE 

  • 2 mesi fa

    Se suo figlio gioca a fornite ha meno di 12 anni, per me dovrebbe giocare 2 volte alla settimana, faccia uscire suo figlio o non vorrà fare più nulla 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    In linea di massima la penso come gli utenti Nicola e Leonardo, tuttavia ho notato una cosa, il gioco in questione è in grado ti tirare fuori il peggio delle persone di tutte le età molto ma molto di più rispetto ad altri giochi... tra gli utenti del gioco online molte volte escono fuori un odio ed una rabbia (anche tra giocatori della stessa squadra) spropositato ed immotivato, vuoi per la competizione, vuoi perchè magari i compagni di squadra non collaborano come si deve ecc., non gioco a quel gioco ma ho visto sul web diversi video di questo gioco, addirittura ci sono stati casi di genitori intervenire online tramite microfono per insultare e minacciare altri ragazzini rivali dei figli o addirittura compagni di squadra, oppure youtuber ventenni e trentenni che giocando al suddetto gioco si incazzano come bambini con gli avversari o i compagni di squadra o con i loro stessi fan che giocano online anche loro eccetera eccetera.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Perché questi videogiochi non hanno il limite di età?

    perchè i genitori non controllano ????

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.