Credo di essere vegetariana?Ma non so iniziare?

Allora ho 16 anni e i miei genitori sono ottimi chef, fin da piccola sono crescuita con un sacco di ricette deliziose a base di carne e pesce, praticamente mai patti vegani/vegetariani. Dai 14 anni circa in poi ho cominciato a trovare ''disgustosa'' la carne, e alcune volte non riesco proprio a mandarla giu' ma nonostate questo non riesco a fare ''il passo'' da onnivoro e vegetariano, piu' che altro essendo crescuita con dei genitori chef le tante ricette che so non si posso completare senza carne e delle ricette che trovo online molte volte non sono ''fatte'' per ragazzi giovani tipo me, ci stanno diverse verdure che non mi piacciono che si trovano in molti piatti vegetariani e due piu' famosi sono ''Peperoni e Melanzana'', potreste darmi dei consigli, magari qualche piatto da poteri fare molti giorni di fila? Grazie e 10 punti al migliore(Ps. non ne ho ancora parlato con i miei genitori e anche se fosse dubito si impegneranno per adattarsi alla mia alimentaziona)

Aggiornamento:

Alimentazione**, ovviamente non voglio che diventino vegetariani pure loro ma che uno o due giorni alla settimana possano mangiare come me senza sentirsi obbligati oppure ''Oddio oggi è martedi (?) devo mangiare vegetariano''o che comunque ogni giorno non si mangi carne/pesce

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Concordo in parte con (l'altro) Anonimo: come prima cosa, dovresti chiederti "perché" vuoi diventare vegetariana (cioè smettere DEL TUTTO di mangiare carne e pesce).

    Le mode lasciano il tempo che trovano; i vegetariani "veri" invece sono spinti da ragioni etiche (come la riduzione del dolore inflitto agli animali destinati ad essere consumati dall'uomo).

    Se la motivazione è forte, compiere il "passo" da onnivoro a vegetariano non è difficile.

    Aggiungo che molto spesso si rifiutano dei cibi "a priori," senza neanche averli assaggiati; nel tuo caso, ad esempio, potresti provare a cuocere peperoni e melanzane in modi diversi, con abbinamenti differenti - le possibili combinazioni sono infinite (involtini di melanzane/peperoni grigliati ripieni di formaggio cremoso ed erbe aromatiche, "pizzette" di melanzane al forno con mozzarella e pomodoro, pasta o risotto alla crema di peperoni e pomodori...).

    Inizia a parlarne con i tuoi genitori - potrebbero rivelarsi più comprensivi di quanto pensi e, come chef, darti una grande mano nella preparazione di piatti vegetariani gustosi e sani!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non sei vegetariana se consumi carne e pesce 

    Inizialmente dovresti pensare lo faccio per motivi etici, perchè lo voglio fare ?

    Se non ti piacciono tanti tipi di verdure e cereali integrali e legumi non potresti essere vegetariana 

    Secondo me consumi molte proteine animali, quelle della carne e del pesce e questo ti porta a star male, più ne mangi più stai male. (L'eccesso proteico causa molte problematiche patologie anche il mal di schiena, l'elenco è lungo...) 

    Chiedi di aiutarti a ridurre questi cibi e introdurre altri 

    A me personalmente non piacevano molte verdure tipo i peperoni melanzane funghi e adesso li consumerei tutti i giorni 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non mangiarli e basta.

    Non sei i tuoi genitori e loro non sono te. 

    Puoi diventare una chef vegana o vegetariana: sarebbe bellissimo se tu seguissi le orme dei tuoi in modo personale e nuovo.

    Incomincia a documentarti per fare la spesa giusta e a cucinare!!!

  • 2 mesi fa

    Guarda io sono onnivoro (anche se più che altro amo il pesce carne ne mangio ben poca)ma i piatti vegetariani sono un'infinità:pasta aglio olio e peperoncino, pasta col sugo di pomodoro e le melanzane fritte,pasta coi carciofi, pasta coi fagioli, pasta con le lenticchie, pasta con le fave, uova fritte,uova strapazzate,uova sode, insalata di lattuga mais e olive, pane con le melanzane fritte,rucola, ecc ecc basta un pò di fantasia.....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.