Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 6 mesi fa

Come posso diventare un maschio alpha?

Perfavore, seri.

Ho 20 anni. Mai avuto esperienze con le donne di nessun genere oltre all'amicizia (ma anche qui non vado un granchè). Ora mi avvio all'università.

Vi prego, niente: "Sii te stesso, troverai qualcuna che ti ama per quello che sei" ...

Non è vero, ci sono sicuramente delle cose che attraggono ed altre che non lo fanno.

Come posso diventare un maschio alpha? Mi dite qualche abilità/caratteristica che devo ottenere che possa attrarre le donne?

Sono un tipo molto silezioso, serio e solitario (sia per scelta ma molte volte no).

Sono uno di quelli che una volta conosciuto e ci fai amicizia è molto aperto, pronto al dialogo e ad aiutarti, sempre con molta disponibilità e gentilezza.

Ma una volta conosciuto tutte le ragazze finiscono per ignorarmi ed escludermi da una qualsiasi possibilità di provarci.

Al liceo ci ho provato alcune volte (dopo averle conosciute molto bene e fatto amicizia) ma quando ho solo accennato un flirt o una battuta più spinta il giorno dopo non mi parlavano più e mi ignoravano. (assolutamente mai osceno o sgarbato, non so se posso definirlo così ma era una specie di flirt un po' timido ma neanche troppo, "educato").

Poi il giorno dopo le vedevo in cortile a limonare con cessi ambulanti, fumatori e giovani criminali ad inizio carriera in ogni caso sicuramente più brutti di me, vabbè la modestia ma in certi casi non puoi sorvolare...

Anche qui non ditemi che queste ragazze metteranno la testa apposto, neanche questo è vero, ammettetelo.

Aggiornamento:

Purtroppo ho visto che o sei stron*o presuntuoso o sei uno zerbino..

Aggiornamento 2:

Anonimo, ma che ca**o, ti dico che erano più brutti di me e pieni di brufoli in faccia, alcuni con le occhiaie da alcolizzati ed altri con un alito di fumo di sigaretta che lo sentivi da 2 metri...

Aggiornamento 3:

Eppure anche le cosiddette brave ragazze ronzavano intorno a questi qua

Aggiornamento 4:

Foresta, ma a me cosa frega dei tuoi tempi, io ho chiesto un consiglio per i miei tempi, se hai un po' di saggezza da condividere perfavore fai pure, altrimenti cosa rispondi a fare..........

Aggiornamento 5:

Eh si che non riesco ad arrivare in fondo, appena ci provo mi evitano come la peste, ma proprio tutte

"Non sei il mio tipo" "Adesso non cerco una relazione" 

E la settimana dopo con l'atleta di turno pieno di medaglie e super noto a tutti

E' per questo che ho fatto la domanda. Come mi metto in pari con questi qua? Intendo quali caratteristiche (ovviamente positive) mi permettono di attrarre le donne come succede per loro?

La gentilezza non funziona..Devo sembrare sicuro di me facendo lo stron*o?

Aggiornamento 6:

Certo che vorrei una brava ragazza, ma tutte saltano in braccio a quelli che le usano due o tre settimane a letto dopo le gettano via. Sono loro a farsi trattare come oggetti, se io faccio intendere che voglio rispettarle ed essere serio se mi va bene alla meglio finisco nella friendzone...

Aggiornamento 7:

ENDeavOUR, grazie per la risposta. Ma il mio problema è un altro!...

Lo squirt di questo passo non arriverò mai a provarne l'esistenza se nessuna mi dà la possibilità neanche per un appuntamento...

E comunque da quanto ne so esiste ma è "accessibile" a poche donne che non sanno come rilasciarlo, fatto sta che io me lo sognerò soltanto se le ragazze continuano a trattarmi come un emarginato dalla f*ga

Aggiornamento 8:

Per Anonimo che sta provando ad aiutarmi, Non sono un ragazzo modello, sicuramente i miei genitori sono soddisfatti di me.

Il problema a questo punto, è che anche io lo sono. 

Sono un sognatore, un sentimentale e sicuramente un romanticone.

Il problema è che sono TROPPO gentile, davvero, TROPPO disponibile e pronto a perdonare e lasciar passare, e queste per me erano buone qualità, ma a quanto pare vengono preferite la sfacciataggine, il mancato senso del pudore e molte volte il portafogli

Aggiornamento 9:

Sono troppo dolce e confidente con chi conosco, l'unica cosa che posso fare è diventare menefreghista, forse allora le persone ed in particolar modo le ragazze inizieranno a cercarmi...

Aggiornamento 10:

ENDeavOUR, grazie di nuovo. Io credo di essere al momento sulle 7 porte in faccia. 

Che l'ottava porta sia quella giusta? La nona? La decima?

Fatto sta che ogni volta che ne prendo una in faccia perdo la fiducia in me stesso, non divento più forte, ed al momento scrivo questa domanda perchè sono proprio sul lastrico della fiducia in me stesso... Se provo ancora credo di andare su una via di non ritorno

Aggiornamento 11:

Sì, forse mi sono spiegato male, non è che per una sola scop*ta arriverei al matrimonio,dicevo che sono molto sentimentale ma neanche a questo punto.

Ti prego, come faccio a non reprimermi? Ho avuto solo delusioni su questo fronte ed ho paura di continuare a farmi male ma allo stesso tempo il pensiero di non riuscire a trovare una ragazza mi tormenta.

Come faccio ad essere spontaneo? All'inizio lo ero, ero una persona solare, ma un mattone di delusione dopo l'altro ci ho costruito un bel muretto

Aggiornamento 12:

"Poi chiediti perché le ragazze stanno coi cessi che passano la ricreazione a fumare tabacco..." ti prego spiegami, non ci arrivo...sono qui a chiedere apposta...

Non riesco a svegliarmi da solo, avrei bisogno di un bel sberlone, ma anche qui nessuno e nessuna è mai stato disposto a darmelo...

Aggiornamento 13:

"E i sabati pomeriggio a scòpàre come natura li ha fatti" quindi che devo fare? Andare per i locali con qualche amico a rimorchiare? Solo rapporti occasionali?

Questo non mi porterebbe a considerare le donne solo come oggetti del sabato sera? Non mi porterebbe ad una graduale misoginia?

Aggiornamento 14:

Hahaha "Rincoglionito" hai ragione, guidami verso la luce, o verso le tenebre...

Ovunque ci sia la fjga

Aggiornamento 15:

Non riesco a divertirmi...Come avevo scritto nella domanda sono silenzioso e serio, fa parte della mia natura, alle ragazze piacciono i tipi divertenti e molto estroversi

Quei pochi amici che ho avuto mi hanno sfruttato tutti e mi hanno diffamato alle spalle, neanche amici ho al momento con i quali parlare e sfogarmi

Aggiornamento 16:

Grazie per la disponibilità all'anonimo, ho capito che devo liberare il mio interiore, ma non ho ben capito come farlo dato che sono una specie di mister tenebra che reprime ogni raggio di luce dentro di sè stesso...

Ovviamente dovuto alle esperienze negative e del loro peso del quale non so come liberarmi perchè sono fatto così...

Aggiornamento 17:

Mi "divertono" solo attività individuali per il momento, suonare il pianoforte, scrivere poesie e storie brevi, leggere, stare su Answers :'( , guardare film , disegnare.

Prima facevo sport di squadra ma dopo ho mollato per vari motivi.

La stra grande maggioranza delle ragazze preferisce i calciatori e quelli che in generale "sanno divertirsi" come dici tu

Io sono noioso per loro.

Aggiornamento 18:

Pensa che al liceo ho dedicato una lettera d'amore ad una che dopo avermi perculato con tutta la classe e 2 settimane dopo stava insieme ad un giocatore di basket alto e muscoloso (ma scarsissimo, lo avevo visto giocare...)

Aggiornamento 19:

Ho fatto parecchi anni di pugilato, e devo dire che mi sentivo più sicuro e "fiero" di me stesso, ero anche molto in forma e sinceramente ero bravino, ma non volevo spaccarmi la testa sul ring quindi mi limitavo agli allenamenti intensi, ovviamente anche allo sparring ma niente di serio come sul ring durante un match

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 mesi fa
    Risposta preferita

    Il centro del problema risiede in questa parte:

    ="Poi il giorno dopo le vedevo in cortile a limonare con cessi ambulanti, fumatori e giovani criminali ad inizio carriera in ogni caso sicuramente più brutti di me, vabbè la modestia ma in certi casi non puoi sorvolare..."

    (Qui si spiega perché con la maggior parte delle ragazze non arrivi in fondo) 

    * Okay da quest'ultimo si capisce che proprio non c'è speranza (=ma che ca**o, ti dico che erano più brutti di me e pieni di brufoli in faccia, alcuni con le occhiaie da alcolizzati ed altri con un alito di fumo di sigaretta che lo sentivi da 2 metri...)

    ** "Eppure anche le cosiddette brave ragazze ronzavano intorno a questi qua" (se vuoi una "brava ragazza" come la intendi tu perché non provi in un convento di suore in clausura?)

    Ma sono sicuro che sarai la soddisfazione dei tuoi genitori, il figlio modello che hanno sempre desiderato.

    Ma tu sei quello che hai sempre desiderato? 

    O sei arrivato al punto di desiderare ciò che loro hanno sempre desiderato per te?...

    Forse dovresti cominciare ad amare te stesso e gli altri molto più di quanto tu non sia stato amato a tua volta. 

    Forse dovresti cominciare a smetterla di cambiarti per compiacere gli altri, tanto quanto pretendi di cambiare tu gli altri per compiacere te stesso.

    ***Ma quale gentilezza... C'hai 20 anni, significa che ti seghi da quasi 8 anni... Vuoi forse farmi credere che ti eccitano "educate e per bene" mentre lo fai?

    La vera domanda è perché sei rimasto 8 anni a reprimerti senza aver mai trovato uno straccio di persona con cui condividere chi sei veramente.

    Sei più gentile di quanto tu non sia davvero spontaneo...

    E la spontaneità è la prima forma di gentilezza. 

    Avrai tutto il tempo per essere "educato" con i clienti quando lavorerai come cameriere a sgobbare l'estate al ristorante.......per ora, INVECE, con le persone che conosci, sarai semplicemente te stesso, visto che ovviamente, è palese tu ti reprima molto più di quanto te ne renda davvero conto.

    Poi chiediti perché le ragazze stanno coi cessi che passano la ricreazione a fumare tabacco...

    E i sabati pomeriggio a scòpàre come natura li ha fatti, senza farsi la violenza di pretendere una fede al dito per sfogare la salute di un istinto naturale... 

    Svegliati.

    Rincoglionito.

    (Si ero spontaneo, ops!)

    **** Prendere le cose alla LEGGERA potrebbe essere un buon punto di partenza, no?

    Esci. Fai sport. Vai in palestra. Viaggia. Vivi in salute. Fai quello che ti piace.

    DIVERTITI!

    ***** Misoginia? Cioè scòpàre sarebbe misoginia?!!!!! 

    Oh mio Dio... 

    Spero tu sappia che un rapporto consenziente non è misoginia... Misoginia è pretendere che una donna che vuole scòpàre debba reprimersi e non farlo... 

    Misognia è screditare una donna a cui piace essere tròià, misonginia è screditare un uomo a cui piace una tròià.

    Questo è misognia! 

    Non trattare una donna o un uomo alla pari.

    Non lasciarsi liberi di essere se stessi.

    ******Non devi prendere le cose troppo seriamente. I veri amici si contano sulla punta delle dita e li incontrerai strada facendo, per ora pensa a divertirti e a vivere in salute! Chissenefotte di chi pugnala alle spalle un giorno pugnalano il giorno dopo ti leccano i piedi e sai perché? Perché non ci danno peso! Perchè non glie ne fotte un càzzõ! 

    Riserva il tuo onore per chi se lo merita, per gli altri nel frattempo sbattitene e pensa a divertitidivertiti

    *******Non riesci a divertirti? Qualcosa che ti piace ci dovrà pur essere! Impossibile! 

    La fïgà ad esempio per cominciare, potrebbe essere un buon punto di partenza ;)

    *********Ti capisco. Un passo alla volta. Il mio consiglio è di avvicinarti alle tue passioni e usarle come trampolino di lancio. Quando senti che una cosa ti prende e ti piace... Hai presente? 

    Per il resto potresti iscriverti in palestra o ad un corso di kick boxing, conosceresti un sacco di ragazzi come te con la voglia di sfogarsi e lasciarsi andare! 

    C'è molto rispetto tra i ragazzi sul ring, e poi non c'è tempo per fare i timidi :) 

    Ti divertiresti :)

    *****

    *****Allora forse dovresti accettarti per come sei e trovare qualcuno di dolce che ti aiuti ad aprirti. Prima o poi qualcuno troverai stai tranquillo. Cerca di tenere le porte aperte e di trovare punti di incontro. Sii disponibile e solare. Non avere paura ad amarti e ad amare gli altri. Cerca di essere gentile con te stesso, di crescere, trattarti con rispetto. Piano piano cerca di aprirti e prendere buone iniziative. Se senti che è una persona giusta, allora prova a fidarti. Lasciati andare. Prima o poi qualcuno troverai. 

  • 6 mesi fa

    perdonami ma debbo generalizzare, non me la sento infatti di accusare solo te, punto il dito su una intera generazione, quella cresciuta con la paghetta del nonno e con la testa infarcita da stereotipi vacui e senza un senso compiuto.

    "Maschio alfa", squirt, dimensioni del pene, la tartaruga sono fantasie inculcate nella testa della generazione dello smartphone, è roba che non esiste per avere successo con le ragazze, serve altro.

    Vado in ordine: il passaparola, lo squirt NON ESISTE (esiste solo sui film porno), non serve grande, serve DURO CHE DURI, muscoli e tartaruga non contano a nulla. E se tutto ciò non risiede sotto ad una cospiqua quantità di materia cerebrale, rassegnati, per te solo grasse.

    § a Napoli, terra di gente saggia, usa dire: "nessuno nasce imparato" dunque, con le ragazze, come nella vita, servono solo tre cose: osservare, pensare, agire è un po come vendere enciclopedie porta-porta: per vendere la prima devi prendere almeno una quindicina di porte in faccia ma osservando, pensando e correggendo gli errori, poi sarà tutto facile e partirà il passa-parola ed è nato un rubacuori.

  • Anonimo
    6 mesi fa

    Sei nato sfigato e cojone

    Morirai così

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.