Come mi devo comportare?

Ciao a tutte, sono letteralmemte nel panico.Ho deciso di lasciare mio marito dopo aver scoperto un suo tradimento, gli ho mandato la lettera di separazione e da allora è diventato aggressivo. Non vuole darmi la separazione, è passato alle minacce di morte, ma la sua frase che mi è rimasta impressa è stata "Se non stai con me non starai con nessuno". Mi si è gelato il sangue.Non so che fare, la separazione è un mio diritto e sentirmi dire certe cose mi spaventa tanto.Aiutoooo

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Dovresti rivolgerti al tuo avvocato e dirgli delle minacce. La cosa è molto grave. Tuo marito, è obbligato a firmare la separazione, volente o nolente, e penso che lo sappia, per questo ti ha minacciata. Fossi in te, andrei momentaneamente in un posto sicuro, mettendo al corrente il tuo avvocato.

  • Si io informerei chi di dovere , il tuo avvocato , carabinieri ecc ecc per qnto riguarda le minacce , e poi se puoi vai a stare a casa dei tuoi o di un parente , amica , nn stare in casa con lui , possono anche essere delle minaccie a vuoto ma nn si sa mai!! ….vai da qlcno che ti può far stare in un posto sicuro , per nn sapere ne leggere e ne scrivere , cmq per la separazione penso tu lo sappia , c'e quella consensuale e giudiziale , quindi penso entrerà in funzione quella giudiziale ...separati se nn lo ami più e nn ti far intimidire da lui e' quello che vuole , cmq nn stare zitta informa più persone possibile del fatto che ti ha minacciata , cosi ti costruirai un cerchio protettivo , almeno si spera , e auguri per tutto ...kisses

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.