Red
Lv 4
Red ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaClassica · 4 mesi fa

Domanda da ignorante ? Musica classica: mi sembrano tutto uguale ?

Come distinguete i concerti, cosa vi colpisce di più rispetto a un altro ?

Aggiornamento:

Si non era una domanda specifica solo una curiosità 

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Be' se ti aspetti di diventare "esperto" così, da un giorno all' altro, è ovvio che non è la strada giusta da intraprendere (come è ovvio che tutto ti sembrerà uguale all'inizio)

    Il mio consiglio è quello di iniziare a capire quali sono le diverse caratteristiche delle principali forme musicali (cos'è una "sinfonia", un "quartetto" o una fuga)

    Poi cercare di riconoscere le differenze stilistiche tra i vari periodi, diciamo almeno i tre periodi principali della cosiddetta musica "colta" (Barocco, Classicismo e Romanticismo). Il tutto ascoltando diversi compositori per ogni periodo. E solo dopo potrai essere in grado anche di riconoscere un opera di Bach da una di Händel, anche senza averle mai sentite prima (o riuscirai a seguire, chessò, la sola linea melodica del fagotto durante una sinfonia di Mozart). A quel punto avrai sviluppato anche un tuo gusto e una tua sensibilità che ti farà certamente apprezzare determinate opere/compositori/periodi piuttosto che altri.

  • 4 mesi fa

    Cosa mi colpisce?

    Gli applausi della gente.

    Comunque lascia perdere roba come classica. È roba per i fighetti. Sai che palle dimostrare sempre di essere quelli 'unici', 'belli', 'colti', 'intelligenti', 'studiati'.. 

    Tieni, ascolta Musica ancora più seria:

    https://www.youtube.com/watch?v=SZtdl8NtkdI

    Youtube thumbnail

    &app=desktop

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.