Che differenza c'è tra il rum chiaro e quello ambrato?

Come si spiega la differenza di colore, cambia la lavorazione o si usa un tipo di canna da zucchero differente?

Attachment image

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Tipo di lavorazione, nulla di più. 

    Rum bianco viene praticamente imbottigliato subito, altrimenti viene invecchiato nei contenitori d'acciaio. Ciò non influisce sul colore del distillato. Mentre cambia colore quando viene invecchiato nei botti di legno (rovere). Più invecchia nella botte, più acquisisce un colore scuro. 

    Tra chiaro e scuro, cambiano anche metodi di degustazione. Quello chiaro viene utilizzato parecchio per i cocktail, vista l'assenza di un gusto deciso e strutturato. Mentre quello scuro decisamente più corposo, va gustato come una bevuta da meditazione. 

       

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.