Perché si perdona, se non si dimentica?

Tra me e me, sotto voce, pensavo ad alcune vicende personali. Sì, certo, ho perdonato, ma non ho dimenticato.. E allora questo perdono, ha senso d'essere chiamato perdono?  

Non sarebbe saggio perdonare, di seguito dimenticare? Con dimenticare non intendo 'ignorare', o semplicemente auto-convincersi del fatto che #vatuttobene. Intendo rimuovere l'episodio dalla propria mente, dove il perdono ha eliminato ogni pensiero dell'accaduto, dove non si provano più certe sensazioni vissute in quella determinata situazione. 

Non è da ipocriti questo perdono? In che modo il perdono può essere 'puro'? Sempre che esista.. 

Aggiornamento:

Grazie a tutti per le bellissime risposte che state scrivendo. Nonostante non sia famoso per la mia serietà, mi state dando una grande soddisfazione. Vi ringrazio di cuore. Siete delle persone meravigliose. Grazie ancora, seriamente, e che Dio vi benedica.  

Aggiornamento 2:

Tutti questi pollici mi inquietano. 

Aggiornamento 3:

Io non so. 

Sposto in Psicologia perché vedi che stanno segnalando le risposte.. Possibile che appena posto qualcosa in Sociologia deve andare tutto storto? E che è, una maledizione? Assurdo. 

36 risposte

Classificazione
  • Serena
    Lv 7
    7 giorni fa

    Io infatti non perdono. Lasciamo che sia Dio a perdonare se esiste 😺

  • wanial
    Lv 7
    5 giorni fa

    ci sono cose che si possono perdonare, passarci sopra, e altre che non si riescono a dimenticare per il male provocato, e francamente se non le dimentico, ma le ricordo perfettamente quello che in quel momento penso sicuramente non somiglia al perdono, il male, le offese enormi, augurare il male ai bambini, credo che chi dice io perdono, sia di una falsitá unica, e faccio mia la frase non porgere l'altra guancia altrimenti ti massacrano..ed é vero quello che hai scritto se ricordi perfettamente tutto non hai perdonato e non perdonerai mai.....

    per quanto riguarda le domande in sociologia, tranquillizzati io é da tempo che non ne posso mettere, tutte segnalate e piu'' di una volta la stessa domanda fatta e rifatta...e non solo in sociologia dove mi ero rifugiata, ma anche altrove

  • 6 giorni fa

    Un conto è perdonare, mentre un altro conto è dimenticare completamente che una tale persona magari si è comportata male con te come se nulla fosse successo... io ad esempio posso anche perdonarti e magari anche accantonare completamente la rabbia ed il rancore verso di te ma tenere però sempre conto almeno un minimo di come ti sei comportato in passato.

  • 6 giorni fa

    Non si perdona perché, appena si abbassa la guardia, tradiscono di nuovo e ripetono il reato. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 giorni fa

    Perchè per moltissime persone non conviene finire in galera quindi ci si convince nel canalizzare i sentimenti negativi come rabbia e odio in "percorsi alternativi".

    Le galere peraltro sono anche piene di gente che non ha saputo perdonare.

    Ciao

  • Fil
    Lv 7
    1 sett fa

    Mica perdono ..... ci passo sopra (a volte con il trattore)

  • 6 giorni fa

    Io credo che lo faccio per non perdere le persone anche perché quelle che so rimaste so pochissime

  • Anonimo
    7 giorni fa

    perdonare significa togliere in noi ogni emozione negativa verso tale persona,

    mai dimenticare perchè ogni esperienza se vista in maniera piu' saggia ti dà insegnamenti che faranno parte di noi per sempre e che ci aiuteranno nella ricerca della verità e della felicità.

    perdonare non significa lasciare che ti facciano del male, quello è masochismo.

    poi potete anche separarvi e non vedervi piu', il perdono non chiede di rimanere per forza con chi vi vuole nuocere, questa è ignoranza.

    quindi alla fine il perdono ti fà vedere meglio con cuore sereno cosa è veramente andato male e perchè, nulla viene per caso e tutto ha uno scopo ben prestabilito.

    col perdono apriamo il nostro occhio dell'anima e vediamo senza giudicare,

    chi non sà perdonare rimane sempre nella sua idea vecchia e pregiudicante,guardando il prossimo come il male e che non se lo meritasse, cosi' facendo non cresce e si tiene la trave che è nel suo occhio.

  • 2 giorni fa

    Credo perche rimane un immagine astrale e sulle immagini che devi lavorare

  • 5 giorni fa

    Si perdona per dare un’altra possibilità alle persone per verificare se hanno realmente capito lo sbaglio che hanno fatto e di conseguenza riscattarsi, ma ciò non toglie che il male fatto resta e rimarrà per sempre.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.