Francesca ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 2 mesi fa

Bagnina donna, preparazione per diventare bagnino. Accetto consigli e pareri?

Per spiegare meglio questa cosa, mi dilungeró parecchio. Sono in vacanza al mare e mi sono domandata come mai non ho mai visto in tutta la mia vita bagnini donne che lavoravano in spiaggia visto che le uniche bagnine le ho viste nelle piscine. Per questo motivo ho pensato che potrei fare il bagnino oltre al fatto che fai "bella figura", è un lavoro diverso dagli altri e comunque prendi una buona somma di soldi. Io però ho fatto solo 3/4 anni di nuoto e non ho preso tutti i brevetti perché ho smesso 4 anni fa (so fare quasi tutti gli stili, devo perfezionare rana e delfino). Ho visto in internet informazioni e dovrei prendere il brevetto MIP per lavorare in spiaggia anche se l'esame e il corso mi sembra impegnativo. Magari questa è una mia fissa del momento, poi mi passerà. È anche una scelta difficile visto che quest'anno ho la maturità e dopo questa volevo prendere la patente. Io sono del Veneto e se mai prenderò questo brevetto, vorrei lavorare forse in Emilia Romagna a Riccione, dove sono adesso in vacanza, perché c'è anche gioventù e alla sera ci si diverte. Voglio le vostre considerazioni perfavore

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Fare il bagnino (soprattutto in località altamente turistiche come Riccione) non è uno scherzetto. La mattina ci si sveglia alle 4 per essere in spiaggia alle 5 e iniziare a sitemare sdraio, ombrelloni, kit, attrezzature e quant'altro e una volta terminato questo bisogna essere perfettamente lucidi perchè la spiaggia inizia ad affollarsi e se una persona sta affogando o si infortuna al largo bisogna intervenire prontamente, così come in spiaggia. Di sicuro un bagnino non può fare le 5 del mattino tra disco, cocktail e pompate varie

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.