Franco ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 2 mesi fa

Perchè sullo stretto di Messina non facciamo un isolotto artificiale < tipo Dubai > ( invece di un ponte ) ...?

Perchè sullo stretto di Messina invece di un ponte non facciamo un isolotto artificiale tipo Palma Jebel Ali , Duabi Palm Deira  , Dubai Palm Jumeira ? Che ci vuole ? Poi magari , in un certo tratto il ponte si potrà  pure fare,  ma a quel punto sarà molto più corto . No ? Il loro diametro arriva anche a 5 km , lo stretto di Messina invece è circa 3 Km . Un bel isolotto e facciamo passare tutto soprà . No ? Chi si candida ? : - ))

Aggiornamento:

@ Anonimo : anche a Dubai penso avranno avuto problemi simili. Inoltre quegli isolotti ,non sembra ,ma sono belli grossi e larghi , ce ne vuole per buttarli giù !

Aggiornamento 2:

Isole artificiali nel mondo ce ne sono tante . Port Island in Giappone ad esempio . Poi se le cose non si vogliono fare è un altro discorso .

Aggiornamento 3:

@ Gabriele : No , non serve fare un isolotto così largo ! Ne basta uno sufficiente per farci passare qualche strada sopra ed una ferrovia . Dico molto orientativamente : 50 metri di larghezza dovrebbero bastare. Ho detto isolotto solo per rendere l' idea ; è chiaro che la sua forma sara quella di un < corridoio  > , quindi lungo e stretto .

-

Aggiornamento 4:

@ Bluberrybuz : sul movimento delle faglie sottomarine ci sono tante opinioni ... anche molto diverse dalle tue . 

Aggiornamento 5:

Oppure si potrebbero prendere tutti i materiali edili di scarto che si producono in Italia e di un certa voluminosità , se buttano in quel canale  e alla fine l'isolotto si forma , no ? 2 piccioni con una fava . 

Aggiornamento 6:

@ Gabriele : che molto largo ! che 500 m ! semmai basta farlo abbastanza alto ... facciamo 60 metri largo . E poi prendiamo un montagna che non ci piace , e che ci da fastidio , la facciamo a pezzi e poi la rimontiamo nel canale ( insieme ai rifiuti edili ) . Basterà adesso ? Mah !  

Aggiornamento 7:

Consideriamo anche che le rocce ( qualsiasi tipo esse siano ) sotto l'acqua marina con il passare degli anni si cementizzano fra loro / si corallizzano. Ed un fenomeno del genere può essere perfino indotto e facilitato artificialmente.

Aggiornamento 8:

Inoltre , nei punti più bassi si arriva al massimo a 150 ( e non 200 ) e per brevi tratti . E lì la profondita media è di 100 e 50 metri . Vedere 3a mappa qui di seguito :

http://www.siciliaintreno.org/index.php/temi/attra...

Attachment image

10 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Perchè no .       ++++++++++++++++

  • 2 mesi fa

    Facciamo un po’ di conti 

    Lunghezza stretto 3.150 m

    Profondità media 200 m

    Ora pensiamo di fare un isolotto di solo 1000 metri di larghezza e abbiamo, arrotondando e tenendo presente di fare almeno 30 m sopra il livello medio del mare

    3000x 230x1000=690.000.000 mc 

    690 milioni di mc.

    Tanto per fare un esempio, un autotreno gran volume ha 120 mc di spazio, ci vorrebbero 5 milioni e 750mila autotreni pieni di materiale per fare il tutto, ma in verità dovresti moltiplicare almeno per 5 il numero di autotreni, per problemi di portata.

    Oppure ti servirebbero una 60ina di superpetroliere da affondare già riempite di materiale adatto.

    Ora ti sembra fattibile la cosa? 

    Franco, se devi fare un’autostrada, 3 corsie per senso di marcia più emergenza fanno già sui circa 30 metri di larghezza, poi ci devi mettere i due binari della ferrovia più le distanze, ma soprattutto devi fare in modo che le onde, in caso di tempesta non invadano il tutto, quindi devi farlo molto largo, vogliamo essere ottimisti? Facciamo 500 metri di larghezza, cambia nulla.

    E ancora più stolta l’ideale di buttare gli scarti edili, per fare una cosa stabile, in un tratto di mare che è percorso da correnti fortissime, ti serve dal materiale che abbia alcune caratteristiche peculiari.

    La tua è pura fantasia nata dal fatto di non avere nozioni base.

    O forse tutti gli ingegneri non ci avrebbero fatto un pensierino già da tempo?

  • 2 mesi fa

    Lo stretto di Messina è profondo 180 metri, non pochi metri come quell'acqua li poco profonda, non basterebbe tutto il cemento prodotto in Italia e costerebbe 100 volte piu che fare un ponte.

    Se l'acqua nello stretto fosse profonda pochi metri il ponte lo avrebbero fatto nel 1800, altrochè.Siccome a nessuno gliene frega niente degli isolotti artificiali, ma l'unica cosa che interessa è superare lo stretto con il ponte, l'unica cosa utile da costruire è il ponte

  • 2 mesi fa

    La soluzione più economica e sicura è solo una : un tunnel. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • BASTA
    Lv 7
    2 mesi fa

    Sarebbe una bella idea, ma non sarebbe funzionale purtroppo. 

    E poi non abbiamo i soldi di Dubai, soprattutto dopo averli sperperati in monopattini. 

  • 2 mesi fa

    Ma se si aspetta ancora il ponte lì da oltre 50 anni figuriamoci fare l'isolotto artificiale 🤣🤣🤣🤣

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Il problema è che a Dubai hanno fatto l'isola in un tratto di mare fermo, lo stretto di messina invece è attraversato da correnti fortissime che rendono inapplicabile la tua idea. Scilla e Cariddi, citate da Omero nell'Odissea, ti dicono niente?

  • 3 sett fa

    Proponila a Tomminkielli, l' idea è talmente sballata che forse la farebbe sua!

  • 2 mesi fa

    non si puo' !

    le due sponde dello stretto si muovono !

    sotto ce una faglia trascorrevole, molto attiva

    un ponte si storterebbe o si piegasse.

    meglio (secondo me) un ponte di piattaforme galleggianti, come quello che fece serse per passare il dardanelli, quando invase il peloponneso.(anno 660 ac)

    ma anche questo e' impossibile perche' sullo stretto scorrono fortissime correnti marine, in sensi che cambiano ogni 12 ore

  • Sal
    Lv 5
    2 mesi fa

    Hai dato un'altra idea malsana a chi già lucra sull'inutile studio del Ponte sullo Stretto di Messina , chissà se nascerà una società ad hoc per studiarne la fattibilità come per il costoso ed irrealizzabile ponte.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.