Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 2 mesi fa

Paura del 18esimo?

Ho 16 anni e tra due maledetti anni dovrò festeggiare i miei 18. La cosa non mi fa impazzire. Amici stretti ne ho pochi, quelli della mia classe sono amici ma non so se avrebbero piacere a venire. Per ora non ho mai bevuto alcool, non ne ho mai avuto l’occasione, e non penso che arrivati ai 18 accadrà perché io evito discoteche, feste o quei posti lì non perché sono asociale ma perché non mi trovo. Mi darebbe fastidio vedere tutti ubriachi, e do per scontato che l’Alcool ci sarà siccome i miei compagni sono degli ubriaconi di ***** e che se non ci sarà allora si romperebbero i ********. Inoltre non ho molte amiche, e diciamo che oltre alle ragazze della classe se ci fossero solo maschi mi sentirei un po’ a disagio. Se penso al 18esimo e ai miei che si aspettano che io lo festeggi mi viene una rabbia assurda. NON SO CHE ***** FARE!!!! Sono sempre stato un tipo solitario ed essere la centro dell’attenzione non mi piacerebbe per nulla. Consigli? Voi che avete fatto?

Aggiornamento:

Anonimo essere persone solitarie non è un difetto. Anzi è un pregio perché si conosce meglio se stessi. Nella domanda mi sono espresso male di amici ne ho ma pochi sono quelli stretti. E penso che tutti abbiamo pochi amici stretti e tanti altri invece che conosciamo meno ma che consideriamo comunque amici. 

Aggiornamento 2:

Mi sa che qualcuno non ha capito che sono un maschio e ha parlato come se fossi una ragazza ahahahaha vabbè apprezzo comunque

13 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    io lo presi come un giorno qualsiasi, mi alzai, e dissi:

    Oggi ho 18 ani? bhè torn oa dromire che ho sonno.

    fine della traccia.

    A voltre voi vi fate dei complesi mentali per nulla.

    mah

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sai cosa mi disse mio padre? Se festeggi io ti regalo la festa, se non lo farai io ti daró dei soldi da usare come ti pare e piace. Fine della storia?Ho preso la patente e ho comprato una bellissima moto di cui vado fiero!!!In fin dei conti quello che ti voglio dire è fai ció che ti piace, io ho preferito non festeggiare, ma tu? 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Già il riconoscere di dover in un certo senso fare amicizia perché ne hai poche è un passo avanti. Cerca già da adesso che ci sono molti ragazzi e ragazze tranquilli come te. Metti da parte la solitudine che questi sono gli anni migliori, goditeli e non sprecarli. 

    Il consiglio e sempr3 lo stesso, esci e divertiti man mano stringerai altre amicizie e ti passerà la paura della festa. 

  • 2 mesi fa

    Don’t worry mancano ancora due anni...hai tempo per decidere se festeggiarlo o meno...male che vada tornerà il covid a toglierci questi dubbi

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Fai finta di niente.

  • 2 mesi fa

    Stai calma che mancan 2 anni

  • wanial
    Lv 7
    2 mesi fa

    ma ti stai preoccupando da adesso se mancano ancora due anni? probabile che con qualcuno non avrai neanche piu'' contatti...vi fate problemi che non esistono , i 18 festeggiali con la tua famiglia e qualche amico intimo con gli altri il giorno del compleanno o prima o dopo, offri un caffe'al bar e hai fatto se va bene o non va bene ai cosidetti amici, fregatene dimostreranno veramente quali ci tengono alla tua amicizia e chi no

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Di devo dire una cosa, lo sai che sono nel tuo stesso identico problema? Solo che almeno tu lo fai tra due anni, io tra qualche mese! E inoltre non so nemmeno come dirglielo ai miei amici dato che anche io di amici stretti ne ho pochissimi ma per allargare le amicizie volevo chiedere pure ad altri ma non so come chiederlo (o nel gruppo stesso delle classe o li raduno tutti e gli dico: "ehi sto compiendo 18 anni, chi vuole venire è più che benvenuto")...cmq apparte i miei "problemi", se a te non piace invitare la gente, non invitare nessuno oppure se proprio devi invitare qualcuno invita i tuoi parenti, tanto è una festa, non sei obbligato ad invitare tutti, poi se proprio non ti piacciono le feste, non fare nulla...spero di averti aiutato :)

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sai come si dice? MEGLIO SOLA CHE MALE ACCOMPAGNATA.

    Mandali tutti a fanculo e invece di festeggiare (scopo: vedere tutti i tuoi ***** di invitati - da come li hai descritti - ubriachi e le ragazze che ci provano pesantemente con te (sorry avevo capito fossi una ragazzaa), fai uno di quei viaggi lunghi e indimenticabili, magari dall'altra parte del mondo xD...o su una nave da crociera, dove potrai conoscere tante amiche e tanti ragazzi! 

    Sennò non li invitare i tuoi compagni, invita magari i parenti! e fate una cosa più ristretta ma "seria", altro che alcol!

    Però io ti consiglio il viaggio!!!!!

    Quando saranno i miei 18 (io sono più piccola di te cmq) io penso proprio che farò così!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Io ne ho 17 ed ho il tuo stesso problema, infatti sto cercando di inventarmi delle scuse per non farlo(simceramente invidio tanto chi ha compiuto i 18 durante il covid)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.