Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitici · 4 mesi fa

Avete visto la pubblicità di Ceres che cita Salvini senza mostrarlo? Secondo voi politicamente per lui è positiva, negativa o neutra?

Aggiornamento 2:

@Dario: la definizione "Meme vivente" è ottima, te la rubo.

Aggiornamento 3:

@Marco Merani: guardala nel link che ho messo

Aggiornamento 4:

@Alessandro: ho messo Giornalettismo solo perché linkava il video. Non volevo un opinione sull'articolo ma sullo spot. Comunque grazie.

6 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    No, perchè non guardo la pubblicità.

    Ad es sulle reti Mediaset, in un' ora di trasmissione, 25 minuti sono pubblicità.

    Promettono di farti vedere un film, rubano il tuo tempo e lo rivendono alle aziende per milioni di euro.

    Se chiedi alla gente che cosa vende una TV,  quasi tutti risponderanno: "Vende spazi pubblicitari".

    Niente affato, non vendono spazi.

    Vendono tempo ed è il tuo tempo quello che loro vendono a milioni di euro.

    Io cambio sempre canale quando c'è la pubblicità, il mio tempo è troppo prezioso, Berluskulo non può permetterselo.

    In Italia, la regia pubblicitaria è affidata alla feccia della feccia, scelta del cast è stomachevole, il personaggio medio è raffigurato da un koglione, l' audio è inaccettabile, molto spesso fuori sincronizzazione...

    Cose fatte dai poveri per i poveri; secondo me i giovani non devono regalare il loro tempo a questi qua.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
  • 4 mesi fa

    A prescindere dal fatto che abbia un effetto positivo, neutro o negativo. Io partirei con alcune assunzioni logiche di base che permettono, a livello marketing, di farti capire prima "con cosa hai a che fare":

    - 'Giornalettismo' non mi sembra una fonte autorevole

    - Ceres è un'azienda che da sempre comunica in modo "popolare" affrontando scherzosamente temi di attualità in tutti gli ambiti e, per questo motivo, osare è nel suo DNA per motivi di posizionamento di marketing

    (se ora scegliesse di non fare più così perderebbe statisticamente parecchi consumatori fedeli)

    - Si tratta di articolo web e, quindi, parliamo di pubblicità spontanea, cioè di propaganda che difficilmente si può controllare (a meno che non venga "spinta" in modo intelligente da qualche azienda come in questo caso Ceres)

    Premesso ciò: quando parliamo di propaganda, vige un principio fondamentale di marketing:

    "Nel bene e nel male, purchè se ne parli."

    Questo vale non solo per le aziende, ma anche e soprattutto per la politica. E' naturalmente molto rischioso perchè mette a serio rischio la qualità percepita di un brand, ma se studiata a livello strategico è una leva fondamentale per aumentare la "credibilità" da parte dei consumatori al brand.

    Ho dato per scontata una cosa: quello che succede alle aziende può tranquillamente succedere per i partiti politici. Il marketing non ha colore in questo senso.

    La mia opinione personale, da buon laureato in marketing con esperienza in 5 grandi aziende famose e ben note, è che l'obiettivo strategico posto è stato il seguente:

    1) Salvini ha voluto scatenare una campagna virale con quella frase, astutamente.

    2) Ceres ha approfittato di questa "onda virale" per farci una campagna pubblicitaria sopra

    3) I media spontanei (in questo caso Giornalettismo) ne parlano allo scopo di partecipare attivamente stando anch'essi "sulla cresta dell'onda".

    A livello marketing, quindi, la campagna virale avviata da quella frase di Salvini ha portato a:

    - aumento attenzione della popolazione verso Salvini

    - aumento attenzione della popolazione verso Ceres (e, quindi, anche un aumento nel consumo delle birre statisticamente parlando)

    - aumento attenzione della popolazione a Giornalettismo nel web in un'ottica di Digital marketing.

    - effetti sconosciuti perchè parliamo di un fenomeno difficilmente frenabile (e proprio per questa sua caratteristica, può causare un effetto boomerang allo stesso Salvini, chi lo sa :)  )

    Spero di averti dato qualche spunto di riflessione per vedere questi spot pubblicitari con un altro occhio e, quindi, non solo quello dello spettatore passivo. 

  • Paolo
    Lv 7
    3 mesi fa

    gioca a suo vantaggio...................!!!!!!!!!!!!

  • Non mi  interessa 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Dario
    Lv 6
    4 mesi fa

    Mah per quello che vale per un meme vivente come lui.. una più una meno probabilmente a lui basterà che se ne parli, bene o male che sia.

  • 4 mesi fa

    Tipico della Ceres, vedi pubblicità d'epoca. :-)

    Positiva, negativa o neutra? Basta che se ne parli. :-)

    P.S.: Lo stabilimento Ceres ha chiuso nel 2008 e solo in Italia è sopravvissuto il marchio (la birra ora la fanno negli stabilimenti del gruppo Royal che l'assorbì).

    Attachment image
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.