Gatto
Lv 4
Gatto ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

Viviamo in un mondo troppo puritano?

"Rivendico la libertà di non ricevere commenti sul mio atteggiamento, i miei vestiti, il mio modo di camminare, la forma delle mie natiche, la dimensione del mio seno. Rivendico il mio diritto alla tranquillità, alla solitudine, il diritto di farmi avanti senza avere paura. Non voglio avere soltanto una libertà interiore. Voglio la libertà di vivere fuori, all'aria aperta, in un mondo che è anche un po' mio.“

(LELIA SLIMANI)

Aggiornamento:

 "Poi se lei si offende per il commento è un problema suo." Che triste

Attachment image

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Viviamo in un mondo dove i giudizi, e le apparenze ingannano la realtà. E dove la persona, non può sentirsi libera di esprimere ed evidenziare se stessa, perché deve rispettare delle regole comportamentali e adattarsi al gruppo per essere accettata. La diversità, L'introversione e altri dettagli che ad altri non stanno bene non permettono ad alcune persone di vivere serenamente. Ti senti lo sguardo critico, le invidie e il disprezzo solo perché hai le preferenze tue, e non sei come loro. Non accetti di unirti alla maggioranza, ma ragioni con la tua testa.

  • 2 mesi fa

    Non esiste quella libertà. Chiunque è libero di commentare qualsiasi cosa entri nel suo campo visivo. Poi se lei si offende per il commento è un problema suo.

    Lei, di fatto,  stà rivendicando una fantomatica "libertà di vivere in un pianeta disabitato e tutto per sé." Stà chiedendo ,in pratica, che tutti se ne vadano dal 'suo' pianeta 😏

    E poi.. cos'altro?... vuole anche un cesto con un vinello d'annata?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.