Anonimo

Frustata e triste ?

Sono davvero frustata. Sono una ragazza giovane, di 21 anni e mi rendo sempre più conto di quante ingiustizie ci siano al giorno d oggi. A scuola mi sono sempre impegnata, cercavo di dare sempre il massimo e non mi accontentavo mai. Ho fatto di tutto per uscire con un voto decente. A differenza di una mia compagna, la quale era molto legata a me solo per interesse. Lei non veniva mai a scuola, prendeva superficialmente lo studio, si accontentava del 6 o 5.5 e non si impegnava mai. Lei ora dove è? È a fare la segretaria in uno studio legale. Io invece in un supermercato a scaffalare. Non sputo sul mio lavoro perché mi permette di vivere, però mi chiedo perché in questo mondo non viene considerato l impegno e i risultati ottenuti da una persona? Lei w anche a tempo indeterminato io invece sono molto precaria. Vorrei piangere, perché io non ho mai smesso di mandare curriculum e cercare lavoro per ciò che ho studiato, lei invece aveva pure smesso di mandare cv. Io mi chiedo come gira il mondo. E so che posso sembrarvi infantile ma vi giuro che chiunque al mio posto proverebbe un minimo di gelosia e frustrazione, perché vedi tutti i tuoi impegni di 5 anni buttati. E allora pensi 'a saperlo anche io non mi sarei impegnata per 5 anni' tanto non è servito a nulla. 

26 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Purtroppo, nasce anzitutto dentro di noi il problema della frustrazione. quel senso leggero di tristezza quando vediamo che ad altri va meglio, credimi, fa parte pur sempre di una 'figlia' della superbia. In che senso? La superbia è volere anzitutto il bene / amare noi stessi,... mentre l'umiltà quella spirituale nel senso del termine spirituale, è colui che si abbassa,   talmente non fa caso a se stesso che non si accorge o non bada ai 'torti' indiretti subiti. Un po' come i bambini... che non fanno questi ragionamenti complicati.... In realtà siamo tutti un po' che amiamo noi stessi, e che mettiamo i nostri sentimenti prima di altri, perchè siamo per 'natura' fatti cosi'... l'uomo non è piu' come doveva essere in origine, a causa di un fatto storico avvenuto prima di tutto il genere umano si diffondesse.. quindi abbiamo tutti delle 'ferite' , temperamenti, con cui ora dobbiamo 'combatterci'... siamo fatti 'cosi'... fino a quando lasceremo questo mondo, dobbiamo lottare con noi stessi anzitutto..., ma proprio perchè abbiamo dentro questa natura, che deve prima o dopo andarsene. Hai naturalmente ragione ad essere triste perchè non hai magari trovato il lavoro che speravi, o che ti appaghi, però, il fatto che sentiamo gelosia/ invidia, anche non volendolo, fa parte della natura che abbiamo ma che dobbiamo in qualche modo modificare, perchè altrimenti ci porterà a noi, questo senso di tristezza... 

    Il mondo, poi, è vero non è sempre come noi vogliamo, a volte vediamo delle cose che non ci sembrano giuste... però un conto è che non sia giusto che tu magari vorresti un lavoro migliore, ma un conto è che si provi tristezza nel vedere l'altro che è stato piu' fortunato di noi.. in realtà dobbiamo essere felici se ad un altra persona è andata meglio... solo cosi' possiamo dire di non avere nel cuore questo brutto 'tarlo' che ci consuma. L'unica cosa su cui puoi puntare è il fatto che magari hai studiato tanto e vorresti percio' qualcosa di piu' appagante. Questo per ora non è possibile, quindi è un problema del mondo, non della tua amica che ha avuto piu' 'fortuna' di te... non prendertela con lei, bisogna tenere duro in questo mondo, perchè questo mondo non è ancora un luogo felice e giusto . Il luogo felice e giusto sarà il Nuovo mondo , non questo. Questo mondo è stato danneggiato, e va ricostruito. Per adesso è cosi'. Se tu ami il tuo prossimo, anche perdonando, o non provando gelosia per esso, vedrai che sarai vittoriosa, alla fine della vita, perchè quello che ci porteremo dietro e' solo l'amore. E l'amore è piu' faticoso da offrire, quando dobbiamo sopportare pazientemente delle cose che ci sono ingiuste. Anche una certa Persona, che era Amore puro, ha dovuto portare e sopportare tanti dolori su di se', e Lui era L'Innocente per antonomasia.. figuriamoci come doveva vivere, come un Re.. invece ha portato pazientemente la croce... se l'ha fatto Lui, che era il Giusto perfetto per antonomasia, perchè non dobbiamo portare anche noi , con pazienza, le prove di questa vita? Non siamo più grandi di Lui... Anima carissima, non ti conosco, ma vorrei tanto che tu capissi questo..., non ci è nemmeno stato promesso che avremo la vita facile qui. No, anzi, avremo tante croci... ma queste croci, possono diventare per noi, vittoria futura, se accettiamo con pazienza, oppure, come accade che si ci sente tristi e combattere con la gelosia, e quindi portarci questo supplizio o roderci la vita anzitutto qui... non ne usciremo cosi'... non combattendo questa nostra natura decaduta... c'è molto lavoro da fare interiormente, è vero.. questo è... quindi coraggio, ora sai da dove viene e puoi sentirti piu' tranquilla ora che sai l'origine... e ora sai anche che la sofferenza si puo' trasformare in qualcosa di utile... perchè solo con la sofferenza, si prova l'amore... ecco perchè devi assolutamente pregare che tu non senta gelosia per quella persona, perchè altrimenti ti toglie l'amore e ti mette la gelosia dentro... e non va mai bene... la meta, ricordalo sempre, è l'amore. L'amore si prova solo con la sofferenza... è facile quando tutto ci va bene.. invece la prova sta nel sopportare... la pazienza ci porta in Cielo.. è verità... un giorno lo saprai anche tu... ora, da soli, noi non possiamo fare niente.. è vero, anche se ti sforzi, forse non diventerai brava a sopportare o non ti sparirà la gelosia cosi'... dall'oggi al domani.. soprattutto, oggi , non ci parla piu' nessuno della Verità, e Chi solo , puo' aiutarci.. Lui ci dice "Da Soli , Non potete fare Nulla"... è vero.. da soli non ci riusciamo... possiamo sforzarci, questo si... ma cadremo sempre.. cadono perfino quelli che già hanno compreso alcune cose... (perchè la battaglia dura tutta la vita, proprio per tenerci 'umili'. perchè se diventassimo bravi, ci sentiremmo 'superbi', quindi qualche 'caduta' di virtù, a volte serve... la sofferenza, serve sempre, se la usiamo in modo costruttivo... ad ogni modo.. spero qualcosa sono riuscita a trasmetterti... ama... l'amore è l'unica via... la sofferenza e l'amore, sono legati e , se la sofferenza si offre con amore, diventerà una Bomba di forza  un giorno.. guarda tutto in vista della vita futura.. non guardare quello che vedi qui.. perchè non è quello che vediamo quello che sarà... se uno non è consapevole di queste cose, è normale che si senta frustrata.. e lo si sente frustrati perfino chi ne è consapevole, a volte, perchè ripeto, la battaglia dura tutta la vita... non un giorno o un anno...   devi circondarti dello 'scudo' dell 'Amore. Il mondo, non è giusto qui.. la giustizia viene solo dal fare sempre la cosa giusta, (l'amore), e sopportare pazientemente. La giustizia verrà Dopo. Noi qui dobbiamo solo sforzarci di amare quanto piu' possibile. Sopportare pazientemente  è una forma di amore, perchè si sopporta con pazienza. Bisogna dire "e vabene, sopportiamo questa e offriamo questa sofferenza all Amore".

  • 4 mesi fa

    non voglio scrivere tanto la tua storia e molto sensibile ti dico una frase che ti rimara sempre in testa =Una delle cose più dure nella tua vita è avere parole nel tuo cuore che non puoi pronunciare quindi non arrenditi MAI.

    a una altra cosa ti dico in due parola tutto quello che devi imparare e hai imparato nelle tua vita: vai avanti.

    ultima cosa questa non la voglio scrivere ma la mando come foto leggila attentamente. 

    Attachment image
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Il sistema educativo al giorno d'oggi fa cag... ci insegnano un sacco di cose inutili che non ci serviranno mai e niente di utile per il mondo del lavoro. Al dattore non freghera nulla se conosci a memoria la seconda guerra mondiale o se sai fare le equazioni. Il diploma e solo un pezzo carta per pulirsi al cu... mi spiace dirtelo ma il tuo impegno non è servito a niente. A nessuno serve sapere fare le equazioni o sapere chi è alessandro manzoni. Per non dire che il mondo è cambiato e con esso anche il lavoro. Adesso con l'internet e la globalizzazione c'è tantissima offerta di lavoro online come fare pubblicita per un'azienda, affiliate marketing ecc. I vecchi metodi non sono più validi. Ci dicono sempre studia tanto prendi buoni voti e cosi via perche ai vecchi tempi funzionavano ma adesso non più perche siamo in'altro mondo. (Sappi che io non ho mai lavorato fino a adesso quindi non sono nella posizione di dirti ste cose visto che non parlo per esperienza e anche perche mi sono fatto condizionare quindi se mi mandi a quel paese non ti biasimo...)

  • Anonimo
    4 mesi fa

    C'è una spiegazione semplice a quanto descrivi: inizia con r e finisce con accomandazione. Oppure è stata solo molto molto molto molto fortunata, però non mi convince molto. Col diploma non si può fare granché e prendere un tempo indeterminato in uno studio legale è come fare terno. Qualcosa puzza...

    So come ci si sente comunque, l'impregno scolastico non ripaga, in Italia la meritocrazia non esiste

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • SCACCO
    Lv 4
    4 mesi fa

    Questo non è un paese meritocratico

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Sicuramente è raccomandata e avrà avuto qualche spinta da genitori/parentame/conoscenze, ma comunque il posto non è per sempre. Devi assolutamente smettere di focalizzarti sull'impegno scolastico e di paragonarti a lei ma devi pensare a te stessa, alla tua strada, alla tua vita. La ruota gira per tutti. Niente è per sempre, così come non lo sono i brutti momenti e periodi.

  • 4 mesi fa

    Fattene una ragione in Italia non esiste la meritocrazia ma, credimi se ti fai frustare davvero, può essere che fai carriera!

    Frustrata.... frustrata.

  • Anonimo
    4 mesi fa

    eh, ti sei resa coto cie la squola non serve ha un cazo

  • Anonimo
    4 mesi fa

                                                 

    Attachment image
  • .
    Lv 5
    4 mesi fa

    che tipo di frusta eraaa ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.