autorizzazione fonometrica?

Sono un musicista cantante che in via itinerante di sera in sera quando possibile, fa il pianobar in vari locali sia all'aperto che al chiuso. Trovandomi a suonare in un villaggio turistico per conto di un bar con adiacente uno spazio adibito al ballo o all'ascolto, con tavolini, mi è stato chiesto se io ho ho l'autorizzazione fonometrica.. Ho detto che io o miei colleghi, non siamo noi tenuti ad avere questo tipo di autorizzazione, ma chi organizza gli eventi sia al chiuso che all'aperto e che in base all'impianto montato sempre di proprietà del locale,viene testato, e nel caso concessa l'autorizzazione..Ma il titolare insiste che non è cosi, e non trovando alcuna informazione dettagliata in merito, vi chiedo se possibile avere queste delucidazioni.

Ho spiegato che io potre fare un evento in una piazzetta di 100 mq come uno spazio di 10.000 mq con nessuna abitazione in adiacenza e di conseguenza il volume ed i decibel da adoperare sarebbero da utilizzare in base allo spazio in cui si suona.. Cosa differente in un villaggio tutristico dove intorno ci sono abitazioni ed allora va testato un impianto unico di proprietà del locale...

DOMANDA:Nel caso il locale è all'aperto e non ha un impianto di proprietà e

di sera in sera cambiano i deejay o i cantanti che si esibiscono, cosa fare per essere in regola???

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.