A livello mondiale la situzione Covid peggiora sempre?

8 risposte

Classificazione
  • Marco
    Lv 6
    3 mesi fa
    Risposta preferita

    i numeri mi sembrano piuttosto chiari,sembra uno di quei film apocalittici dove i vari governi del mondo si accorgono troppo tardi del problema e quindi non intervengono in tempo per fermare la pandemia.se all'inizio si poteva incolpare solo la cina di non essere stata chiara nell'avvertire il mondo di ciò che stava succedendo,oggi possiamo incolpare tutti i governi che, pur sapendo del pericolo,non prendono le dovute precauzioni per limitare i danni.

  • RdFkz7
    Lv 7
    3 mesi fa

    I dati sono quelli che conosciamo tutti e descrivono un panorama da incubo. Ci sono ormai paesi, come l'Ecuador, dove la gente muore per strada come ai tempi della peste e i cadaveri senza nome vengono ammassati e bruciati sempre per strada. Su questo virus anche gli esperti non sembrano ancora aver capito molto, si limitano a raccomandare le tre solite misure di prevenzione ma non sanno spiegare perché in alcune parti del mondo il virus è letteralmente esploso mentre in altre come in Svezia dove la gente ha continuato a condurre la vita di sempre senza un solo giorno di lockdown la situazione è invece sotto controllo.  

  • 3 mesi fa

    Dipende... in Italia la situazione è sotto controllo, con pochi nuovi casi legati a precise situazioni, a precisi focolai.  Laddove invece non hanno preso per tempo contromisure, Brasile, USA, o non potevano farlo per situazione, India, Messico, allora sì che sono nei guai.  

  • V
    Lv 4
    3 mesi fa

    No. IL CORONAVIRUS È UNA TRUFFA GLOBALE!

    In America Latina, dove le stagioni sono invertite, il numero di infetti da virus influenzale covid è aumentato, soprattutto nel Brasile Meridionale (dove è inverno), dove le temperature arrivano ai 5°C. In Brasile sono stati allestiti degli ospedali per i malati di covid VUOTI. https://www.youtube.com/watch?v=04Q_r18uK1g

    Youtube thumbnail

    In Africa il virus non è neanche arrivato (tranne in Sud Africa dove è inverno, come il Brasile Meridionale e l'Australia) perché, oltre alle temperature estreme a cui il virus è sottoposto, la popolazione prende l'idrossiclorochina come profilassi contro la malaria. In India non ci sono mai temperature inferiori ai 25 gradi e a New Delhi arriviamo a massime di 44 gradi in estate. Quale cavolo di virus sopravvive a temperature così roventi?? Poi è arrivato il monsone estivo che porta piogge torrenziali e inondazioni che durano SETTIMANE. Quindi la gente potrebbe morire annegata, no? Oltre alle perturbazioni meteorologiche, in India è in corso la peggior carestia degli ultimi 70 anni causata dall'invasione delle locuste. E si sa che la saliva delle locuste è composta da enzimi che avvelenano la radice della pianta e trasforma i campi coltivati in deserti impedendo alle piante di rigenerarsi. Per cui muoiono di fame, no? E a causa della malnutrizione, una persona qualunque ha un grado maggiore di esposizione non al solo covid, ma a tutte le malattie. Quindi è ovvio che con un sistema immunitario debole possano morire per una banale influenza. E molti villaggi rurali sono situati a centinaia di km dall'ospedale più vicino. Non hanno accesso ai servizi igienici, all'acqua potabile e alla sanità. E nei paesi più poveri (Africa, India, Sud America, Sud-Est asiatico) prendere la dengue, la febbre gialla, il zika, la malaria è facile come bere un bicchiere d'acqua e hanno un tasso di letalità del 25% anche per i soggetti in perfetta forma fisica. In Italia ci sono 40 persone in terapia intensiva, forse neanche per il covid ma per qualunque altra causa. Vengono trovate persone positive asintomatiche che NON contagiano. Negli USA e nei Caraibi gli uragani si stanno abbattendo sulle coste di tutti i paesi dell'Atlantico, soprattutto in Texas, Louisiana, Georgia e Florida. La gente muore di altro, altro che covid. Tra l'altro, i medici che fanno le autopsie ricevono sovvenzioni superiori ai $40.000 se dichiarano il covid-19 come causa di morte del paziente, oltre a ricevere l'immunità penale e giudiziaria per aver assassinato dei pazienti a causa di una cura controindicata (l'intubazione) quando avevano tutti una tromboembolia polmonare, curabile a casa con farmaci anti-coagulanti. Poi le persone morte di qualsiasi causa vengono marchiate come vittime di covid-19 quando non è vero.

    Bisogna avere paura degli effetti economici devastanti dilazionati che stanno provocando a causa del lockdown (o confinamento, onde evitare di usare prestiti della lingua inglese): chiusura delle attività commerciali, si stima che il 40% delle PMI chiuderà ad autunno, aumento dei suicidi, crollo dei consumi, crollo della domanda; aumento depressioni e impennata di produzioni di antidepressivi (ricerca fatta dall'ordine dei farmacisti); calo delle iscrizioni universitarie; aumento della disoccupazione. 

    IL NUOVO ORDINE MONDIALE NON È PIÙ FANTASCIENZA. È REALTÀ! 

    https://www.youtube.com/watch?v=3bE8l_52t_Y

    Youtube thumbnail

    Fonte/i: Radio Radio
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    per il momento SI, sempre peggio

  • Sal
    Lv 5
    3 mesi fa

    Peggiora nei paesi dove la sanità fa schifo , dove c'è molta povertà e dove i govern hanno preferito non fare nulla per fermarne la diffusione vedi il Brasile e gli USA.

  • 42
    Lv 7
    3 mesi fa

    Sì, soprattutto negli Stat Uniti dove hanno agito troppo tardi e con misure meno stringenti che hanno contribuito alla diffusione del virus. In Europa, col rilassamento delle misure adottate, si sta registrando un aumento dei contagi, anche se non a livelli di emergenza con pericolo di saturazione del sistema sanitario dei Paesi; ad esempio Spagna e Romania sono osservati speciali, insieme ad alcuni Paesi Balcanici.

    Purtroppo l'ignoranza delle persone contribuisce a questo fenomeno, come nel caso dei complottisti come "V" di cui puoi leggere le deliranti teorie tra le risposte a questa domanda. 

    In Italia stiamo relativamente bene, basta non sottovalutare il rischio e adottare le misure suggerite per non diffondere il contagio (mascherine, lavaggio frequente delle mani ed evitare assembramenti) 

  • 3 mesi fa

    Ormai galloppa siamo circondati anche in Europa 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.