Selan ha chiesto in Società e cultureLingue · 4 mesi fa

Perché alla radio trasmettono solo musica italiana, inglese e statunitense, e non per esempio francese, tedesca, giapponese...?

8 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    Da diversi anni le canzoni internazionali sono quasi esclusivamente  in inglese e spagnolo, ogni tanto si sente qualche canzone italiana o francese, ma raramente, tedesche poche eppure sfornano belle canzoni, portoghese anche poche e solo dal Brasile.

  • 4 mesi fa

    Trasmettono quella italiana per ovvi motivi, e quella in lingua inglese perché è un tipo di musica che incontra i nostri gusti (oltre al fatto che è una lingua a cui siamo abituati anche se non la capiamo bene).  Invece la musica francese , tedesca, giapponese, ecc., non piace agli italiani e le radio perderebbero ascoltatori se la trasmettessero. Se però ci fossero delle canzoni particolarmente orecchiabili, allora le trasmetterebbero come è successo qualche anno fa per "Gangnam style" che penso sia l'unica canzone in lingua coreana mai trasmessa da radio italiane.

  • 4 mesi fa

    La radio è italiana perché siamo comunque in Italia. 

    Per il resto, senti musica internazionale in lingua inglese perché l'inglese è, appunto, lingua internazionale, studiata e capita in tutto il globo. Poi dipende eh, Enrique Iglesias o chiunque canti in spagnolo passa ugualmente, a patto di essere famoso nel panorama musicale internazionale o almeno in Italia. 

    Per le altre lingue, dipende: io ricordo che negli anni 2000 andavano forti le Tatu, che cantavano sia in inglese che in russo. Allo stesso modo ricordo pochi francesi, es. Moi Lolita, oppure "Bambola", che però è un "code mixing" linguistico. 

    Per le altre lingue, non si sente nulla perché non abbiamo autori stranieri che non cantino in inglese così affermati (logico dipende anche dal genere: di certo non sentiresti mai i Rammstein in radio perché è un genere specifico). 

    Una cosa carina: negli USA, come anche in Russia, è molto facile sentire per radio le canzoni italiane (una volta nell'est europeo mentre lavoravo è passata la Pausini!). 

  • Anonimo
    4 mesi fa

    • fanno sentire quelle italiane perché la radio è italiana.

    • fanno sentire anche quelle in Inglese, perché l’Inglese è la lingua più studiata e capita al mondo e la stragrande maggioranza dei cantanti sono Americani e Britannici.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Perché siamo italiani permeati da cultura anglousa

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Per questioni economiche. C'è una supremazia dell'industria discografica statunitense (ma anche editoriale e cinematografica). 

    Ti sei mai chiesto perché in Italia le radio non trasmettono mai e poi mai canzoni in ligure, romagnolo, siciliano, sardo, ecc? Roba d'italia che viene totalmente ignorata dall'Italia stessa. Invece si dà spazio a certe ciofeche d'oltreoceano come justin bieber e altre sconcezze simili. E non certo perché una canzone in romagnolo sarebbe incomprensibile rispetto a una canzone in inglese. La maggior parte degli italiani non capisce le canzoni in inglese. 

    Si tratta di percezione di figaggine. Ma questa percezione è guidata dai media. 

    Assimilare la cultura statunitense è visto come un essere nel mondo. L'informarsi sulla musica tedesca o giapponese è visto come qualcosa di nicchia, di poco rilevante per sentirsi connessi col mondo. 

  • 4 mesi fa

    Percheé è meno pubblicizzata a livello internazionale. Però se vuoi la trovi su Internet.

  • 4 mesi fa

    I francesi fanno schifo devi capirlo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.