Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 4 mesi fa

Triennale in chimica?

Finita la triennale in chimica, ho la possibilità di trovare qualche lavoro? Quale sono gli sbocchi?

Aggiornamento:

Nell'attesa di fare la specialista...

E come funziona per gli assistenti di laboratorio, e figure simili?

8 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa

    Se hai le giuste conoscenze non c'è bisogno della laurea, in un corso serale prendi il diploma in chimica industriale (copiando vergognosamente nei compiti in classe ), e poi passi direttamente a fare l'assistente di laboratorio.

    Come faccio a sostenerlo? l'ho visto con i miei occhi.

    PS tieni gli occhi aperti, per contrastare le classi pollaio potrebbero assumere nuovi tecnici di laboratorio.

    In bocca al lupo...

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Dies Irae ha detto tutto giusto. Oggi con le triennali non ci fai più nulla, inoltre non si può fare il professore in quanto al concorso docenti richiedono una laurea magistrale con i 24 cfu. Al limite potresti fare un insegnante tecnico-pratico di laboratorio chimico ma devi vedere se vogliono un diploma specifico per quella scuola dove vorresti insegnare.

    Oggi tutti coloro che finiscono una triennale, (CHE comunque devi riuscire a finire in tre anni per non rimanere indietro e fuori corso, e devi accettare qualsiasi voto, in quanto èl la magistrale che conta solamente ossia i due anni finali) vanno a magistrale altrimenti è inutile che hai perso tre anni perchè ti passano davanti quelli degli istituti superiori più giovani. Ah è inoltre invece del chimico junior ci sono in concorrenza anche i laureati in tecniche di lab biomedico che poi si specializzano e ti superano tremila volte

    Pensaci bene...

  • Tom
    Lv 4
    1 mese fa

    Nella maggior parte dei casi ti offriranno un lavoro paragonabile a quello di un perito chimico 

  • 4 mesi fa

    Nessuno, ai laureati triennali in Chimica i datori di lavoro preferiscono di gran lunga i periti chimici diplomati al tecnico. Sono più giovani, vengono pagati meno e soprattutto sanno fare più cose.

    A meno che tu non faccia successivamente un corso specifico (io ad esempio tra la triennale e la magistrale ho seguito un corso di chimica di tintoria che successivamente mi ha permesso di trovare il mio primo impiego nel campo), ti conviene metterti nell'ordine di idee che sia il caso di laurearsi anche alla specialistica.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Professore di chimica, assistente di laboratorio

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Professore, chimico ecc..

  • Impiccati ad una trave!

  • Mars79
    Lv 7
    4 mesi fa

    Domanda fuori categoria

    comunque si scrive QUALI SONO ....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.