Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 2 mesi fa

Dare una seconda possibilità?

Dopo 10 anni ho rivisto uno dei bulli che mi ha perseguitato durante l'adolescenza, poi un giorno l'ho picchiato assieme ai miei amici ed ha finito e si è trasferito in un'altra città. Casualmente a mia insaputa sono andato a studiare in quella città, all'università l'ho rivisto. Mi ha detto "Ciao come va?", gli ho detto: "Sparisci, schifoso verme, o te ne do ancora", lui dice "Sono cambiato, ti chiedo scusa" ed io ho gli detto di non avvicinarmi a me. Frequenta la mia stessa aula, ma io non lo saluto e non lo considero. Fa il finto lento per attaccarmi di nuovo. Io non mi fido. Cosa ne pensate?

3 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Io ho un'unica certezza, il rancore fa male a chi lo porta.  Eravate  bambini, forse facevi una figura migliore a sorridergli.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Dio mio eravate in terza elementare.... 

    Ma davvero tutta sta rabbia repressa per cose accadute quando nemmeno sapevate allacciarvi le scarpe da soli? 

    Per Dio avete 20anni

  • 42
    Lv 7
    2 mesi fa

    Quoto Anonimo: siete cresciuti e cambiati. È giusto dare una seconda possibilità. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.