Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute della donna · 2 mesi fa

Non provare piacere?

Ciao a tutti. Premetto che sarò abbastanza schietta con i termini per far capire il mio problema chiaramente. Io e il mio ragazzo abbiamo deciso di fare l'amore (entrambi vergini) qualche settimana fa e da allora lo abbiamo fatto moltissime volte. Lui viene ogni volta mentre io, passato il dolore appena entra, non riesco mai a raggiungere l'orgasmo. Devo dire che il mio ragazzo è ben dotato, passatemi il termine, ma nonostante ciò mentre lo facciamo io non sento niente: zero piacere. Abbiamo provato molte posizioni e velocità ma la cosa non cambia. Abbiamo un bel rapporto, parliamo tranquillamente di queste cose senza vergogna quindi non c'è il problema che dobbiamo entrare in sintonia e lasciarmi andare con lui. Quando facciamo i preliminari vengo sempre anche con i ditalini quindi non riesco proprio a capire come mai con le dita provo più piacere che con il pene. A qualcuna di voi è mai successo? Come avete risolto il problema? Poi c'è anche il problema che quando va a fondo mi fa male e sento come delle fitte che si estendono anche nel basso ventre e parte bassa della schiena. Ho cercato un pò e ho letto che si parla di dispareunia profonda. Qualcuno può aiutarmi? Sono disperata non so più come fare :/

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    È normale perché sono le prime volte, eri vergine e dunque un po’ inesperta e magari c’è il fattore imbarazzo che nei primi mesi di relazione è normalissimo. Non è che nasciamo imparati anche io le primissime volte( ti parlo delle prime anche 20 volte è più) per mesi nonostante conosco bene e amo il mio ragazzo non riuscivo a raggiungere l orgasmo. Innanzitutto è un fattore mentale, devi essere in primis rilassata e poi anche se potrà sembrarti strano Come consiglio forse dovresti conoscere maggiormente il tuo corpo.. capire cosa ti piace maggiormente e come e in questo la masturbazione è molto utile. E poi se provi dolori durante il rapporto evidentemente c’è qualcosa che a livello o fisico o psicologico non va rivolgiti a un ginecologo non vergognarti. Solo lui saprà darti la risoluzione giusta al problema.

  • 1 mese fa

    Fatti visitare dal ginecologo 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Innanzi tutto rilassati... cmq io prima di ogni rapporto sessuale mi masturbo cosi cono gia tutta lubrificata e poi mi viene piu facile raggiungere l apice del piacere... cmq se senti male è anche pk se il pene è grande fa piu male

  • 2 mesi fa

    Ciao mi dispiace che non riesci a provare il piacere del rapporto e che stai attraversando questo momento di difficoltà-

    Sai prima di fare diagnosi autonome consultando internet io parlerei con un medico specialista del settore per controllare che a livello genitale vada tutto bene e se ci sono problemi di qualunque genere. da come la vedo io riguardo il tuo racconto….e tenuto conto che come scrivi il tuo ragazzo è abbastanza dotato….potrebbe esserci un blocco psicologico inconscio che ti impedisce di rilassarti…...poi sappi che più si insiste a raggiungere il piacere più questo si allontana.

    Avete provato a stimolarvi senza pensare alla penetrazione???? tu sei sufficientemente lubrificata prima della penetrazione….fate preliminari a sufficienza prima di passare al rapporto????? valuta tutto questo….prova anche ad usare un gel lubrificante per capire se si tratta di un problema di secchezza tua ….qualora non funziona senti un medico per escludere qualunque tipo di problematica organica.

    Se hai bisogno di un confronto resto disponibile ...scrivimi.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Uhmmm, per una giusta diagnosi occorre una visita approfondita e almeno trenta o quaranta penetrazioni, risultato garantito però.

  • marco
    Lv 6
    2 mesi fa

    con il sesso devi imparare a comunicare con il tuo ragazzo. l'intimità la conoscenza del proprio corpo è basilare hai provato da sola?

  • 2 mesi fa

    Non pensateci troppo e divertitevi!

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ti consiglio di andare dal ginecologo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.