Sei ad un passo dal commettere un errore, ma ti fermi?

E se da quell'errore, però, riuscissi a capire il valore della cosa (importante) per la quale lo stai commettendo, lo faresti?

Ma sapendo che da quello stesso errore non si torna indietro e che cambierebbe la concezione che hai di quella cosa, rischieresti? 

Lasciamo una libera interpretazione va.

13 risposte

Classificazione
  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Se riesco a fermarmi, in genere mi fermo

    Ma non sempre

  • wanial
    Lv 7
    2 mesi fa

    gia' sapendo che di errore si tratta, anche se "potrebbe" uscirne fuori , qualcosa di piacevole, e sapendo che "potrebbe anche andare molto male con conseguenze pesanti", non lo commetterei valuto piu' le conseguenze che il piacere che potrebbe arrecarmi quell'errore

  • 2 mesi fa

    Certo che mi fermo. Ho abbastanza esperienza per capire che non ne vale mai la pena: sia per un errore irrununciabile sia per un errore sciocco. Quando ho sbagliato nessuno mi ha perdonato niente nessuno, ma sono stato odiato per ogni errore che ho fatto. Ho trovato conforto solo in Cristo e negli ambienti cattolici.

  • 2 mesi fa

    Vale la pena rischiare per qualcosa in cui si crede, giusta o sbagliata che sia

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Geo
    Lv 7
    2 mesi fa

    No, dai, interpretazione libera no.

    Fammi un esempio concreto altrimenti mi perdo.

  • 2 mesi fa

    Meglio sapere la verità sempre. .

  • Priest
    Lv 5
    2 mesi fa

    Mi fermerei se riesco 

  • 1 mese fa

    Il fatto che hai fatto un errore lo capisci solo dopo che lo hai fatto. 

  • 2 mesi fa

    se sono ad un passo dal errore certo e sicuro, mi fermo e non rischio....figuriamoci se da quell'errore non posso più tornare indietro...Sai chi chi parli ? Con un responsabile di impianti ad altissimo rischio internazionale.....dove l' errore che potevo commettere significava morte certa per 30 persone e per la cittadinanza limitrofa.....Per questo il sottoscritto veniva sottoposto a simulazioni senza preavviso 

  • Serena
    Lv 7
    2 mesi fa

    Io i miei errori li commetto scientemente anche se so che poi non si torna indietro. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.