E' obbligatorio prendere la luna di miele?

Io e la mia fidanzata abbiamo programmato come data del nostro matrimonio il 6 settembre prossimo (è una domenica). Il nostro è un matrimonio di interesse, nel senso che ci siamo conosciuti appena tre mesi fa, lei è rumena e sola in Italia, io non mi sono mai riuscito a fidanzare con nessuna, è capitata l'occasione di conoscere lei, ho un lavoro e una casa, a lei va bene e va bene anche me avere una compagna e abbiamo deciso di sposarci. Noi non facciamo sesso, tra noi non c'è intimità, lei è una bella ragazza e io sono brutto ma per me va bene così, lei è una brava donna di casa, sa cucinare, sa fare tutto, ha un carattere paziente. Abbiamo fissato la data del matrimonio ma io non ho chiesto alla mia ditta nessun giorno di permesso dal lavoro per la luna di miele. In realtà, vorrei evitare di farla perché sarebbe uno spreco di giorni dato che il nostro è un matrimonio di interessi e non di divertimento. E' possibile non prendersi quei giorni? Oppure legalmente bisogna prenderli per forza? Il nostro matrimonio capita anche di domenica, per cui potrei lavorare fino a sabato e poi riprendere lunedì normalmente. Come regolarmi? Se non prendo quei giorni, vengo sanzionato per legge? Non ho detto alla mia ditta del matrimonio, ma se dovessero scoprirlo cosa rischio?

9 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Non è obbligatorio prendere i giorni della luna di miele. Non verrai multato né altro. Però la cosa che devi assolutamente fare è avvisare il tuo datore di lavoro che ti sposi perché dopo il matrimonio cambia la tua situazione anche dal punto di vista lavorativo, ad es. se tu muori sul lavoro la tua compagna avrà diritto all'indennità in quanto tua moglie, e altre conseguenze legali, ad esempio col matrimonio cambiano anche le regole sugli spostamenti di sede, sui licenziamenti, sugli straordinari. Si assumono alcuni privilegi in alcune situazioni di diritto aziendale. Per riassumere, non è obbligatorio andare in luna di miele ma è obbligatorio che tu avvisi il tuo datore di lavoro del tuo matrimonio

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Quel giorno è il mio compleanno!! Mi ricorderò di voi! Chissà che magari l’amore nascerà col tempo se siete due persone per bene. 

    E comunque no, non è obbligatorio, è una tradizione fatta per lasciar festeggiare il matrimonio alla coppia da soli, e nulla di più.

    All’anonimo che offende voglio solo dire che lui non sta usando quella donna come un oggetto, lei sa benissimo cosa sta per fare ed è consenziente, e credo che (essendo rumena) da parte sua ci saranno solo vantaggi se ho capito bene, nessuno la costringe. E lui da parte sua avrà una compagna, e se si tratteranno bene chissà che magari possa nascere qualcosa di più. Io non capisco cosa ci sia di male e non capisco perché ci sia gente sempre pronta a farsi notare per la sua stupidità e soprattutto maleducazione. È assurdo, non mancate mai.

    Non ascoltarli Michele, ti auguro il meglio.

  • 2 mesi fa

    Non informando la tua ditta del tuo nuovo stato famigliare non rischi niente. Anche perché non stai chiedendo niente...Vai tranquillo. Mi piaci perché hai una sincera visione della realtà che è davvero lungimirante, e pienamente consapevole di ciò che stai facendo e perché lo stai facendo. Bravo!!! 

  • 2 mesi fa

    Non sei obbligato ad andare in luna di miele, ma devi mettere a corrente del tuo datore di lavoro che ti sposi. Ti consiglio di pensarci bene, i matrimoni di interesse, non sono felici, rischiate di rovinarvi la vita.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    non è un obbligo, se ci vuoi andare ci vai altrimenti no

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Se i presupposti per sposarvi sono questi, solo interesse non credo proprio che sarà un bel matrimonio. Un giorno te ne pentirai. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Spero che non sia vero, perché se fosse vero sarebbe molto molto triste e deprimente quello che state facendo

  • Anonimo
    2 mesi fa

    posso dirti una cosa? fai SCHIFO! e quella povera ragazza che ti sposa. Ma cos'è un oggetto? Sei così tirchio da non volerla portare neanche in luna di miele quelle due settimane che toccano a tutti e ci vanno tutti quando ci si sposa. E poi che significa che il vostro è un matrimonio di interesse?? Che ricordi di mèrda avrà quella povera ragazza del giorno più importante della sua vita? Mi fai schifo come persona e come uomo. Ma che uomo sei? Sputati in faccia tu stesso e fatti curare da uno bravo

  • 2 mesi fa

    ma che brutto! pk sposarsi se non si è innamorati?! dovrebbe unire due persone ancora di più e deve essere una cosa che vi attribuisce ancora più intimità e invece sprecate l'occasione più bella della vostra vita. "è capitata l'occasione di conoscere lei" allora vado in discoteca conosco un tipo fregno e il prossimo gennaio me lo sposo! ma vi rendete conto?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.