Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaInvestimenti · 4 mesi fa

Come investire 350€?

Si può investire una piccola somma? Come?

3 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    Contattami ... E visita questa pagina 

    https://www.facebook.com/OsteriaDelTempo/

    Puoi vedere il progetto, chiedere informazioni ed anche registrarti 

    Zero rischi solo guadagno e mettendo a frutto i tuoi 350 ricevi in regalo 100 euro in crediti in aggiunta 

  • 4 mesi fa

    Brevemente, ci sono due tipi di investimenti: andare in banca e acquistare fisicamente delle azioni, non hai vincoli di tempo (salvo alcuni casi) ma spesso si tratta di investimenti a lungo termine e cifre più elevate (es. la Borsa Italiana, FTSE-MIB adesso vale 19.548 dollari quindi circa 16.500 euro), insomma non puoi dire "con 8000 euro prendo mezza azione". Si prende solo un numero intero, quasi sempre quindi devi investire cifre elevate.

    L'alternativa è usare una piattaforma di trading (eToro, Plus500, Fineco...), ognuna ha pregi e difetti, tutte indicano la cifra minima iniziale, che in genere può essere sui 100 euro. La differenza è che qui tu decidi quanto investire, funziona in questo modo: investi 100 euro e in futuro aumenta del 2%, se vuoi chiudere la posizione hai 102 euro, quindi 2 euro netti guadagnati (come vedi le cifre sono molto basse). In pratica guadagni in percentuale su quello che investi. Faccio due precisazioni: spesso c'è la leva finanziaria, uno strumento che amplifica l'effetto: bene se guadagni, male se perdi! Ad esempio se la leva è 1:10, i tuoi 2 euro di prima sarebbero 20 euro ma questo sia se guadagni sia se perdi. Quindi attenzione... L'altra precisazione è che nel trading online (usare una piattaforma, com in questo caso) puoi anche aprire una posizione di short, cioè vendita allo scoperto: in pratica "guadagni al contrario" cioè se pensi che il titolo scenda (molto utile es. sfruttare uno scandalo di un'azienda, morte del proprietario oppure pandemie es. Covid), in questo caso NON acquisti il titolo ma fai vendita allo scoperto e lo ricompri (quindi chiudi la posizione) dopo un po' che è crollato, la differenza sono i soldini che ti metti in tasca tu, ai danni del titolo che è crollato. Spero sia chiaro il concetto. La cosa fondamentale è che in questo caso è bene arrivare prima degli altri, se vedi al volo che un titolo sta (veramente) crollando, es. se c'è un motivo serio come il lockdown del Covid, agisci subito, che spesso dopo lo stato decide di bloccare la Borsa per evitare speculazioni, ma se tu hai già fatto la tua parte quello che hai guadagnato te lo sei messo via.

    Detto così sembra che usare una piattaforma abbia solo vantaggi, in realtà sappi che spesso si tratta di futures cioè contratti a termine, quindi per capirci non puoi tenerli all'infinito ma es. massimo un anno (la scadenza comunque è indicata). Significa che se non vai in positivo entro quella scadenza ci hai rimesso dei soldi, mentre in banca puoi lasciarli teoricamente in eterno se vedi che non stai ancora guadagnando.

    Buona fortuna, spero di aver chiarito le idee!

  • clara
    Lv 7
    4 mesi fa

    350 € sono centesimi nell’ambito finanziario.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.