Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 3 mesi fa

Ho deciso di andarmene dall'Italia per via della mancanza di libertà d'espressione, mi consigliate gli Stati Uniti?

Oppure l'Islanda? Ho saputo che anche li hanno una legge che autorizza i cittadini a girare armati.

Aggiornamento:

@Giovanni Il problema è che l'America Latina è multietnica e troppo povera, tanto che i suoi abitanti cercano di invadere gli Stati Uniti.

9 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa
    Risposta preferita

    Ti rispondo solo perchè immagino chi tu sia, perchè non vogllio più perdere tempo con domande di anonimi. 

    Non identificare la libertà di espressione con la possibilità di girare armati.

    La cosa non corrisponde al vero nemmeno negli USA dove puoi detenere un arma in casa, ma non girare armato a meno che tu non abbia una professione per cui sei autorizzato a farlo, cosa che esiste anche in Italia... si chiama porto d'armi.

    Giusto per informazione non tutta l'america latina è povera, ha invece moltissime risorse e diversi stati dove la vita è ottima, salvo alcune zone depresse come lo saremo noi tra non molto.

    La libertà di espressione non è poter dire quello che si vuole, quando si vuole e dove si vuole, le regole esistono in ogni paese del mondo ed il nostro è uno di quelli dove sono meno applicate.

    Poi c'è il pensiero unico mondialista che sta prendendo piede ovunque e nei prossimi anni si sarà sempre meno liberi di esprimersi liberamente se fuori dal coro.

    Concordo che le prospettive di crescita e benessere sono a favore di una gran parte dei paesi dell'emisfero australe come ha detto Giovanni, l'europa purtroppo sarà sempre più un campo di battaglia tra poveri.

    Fatti un buon programma di studi che ti permetta di avere una cultura, la più ampia possibile, che ti aiuterà a capire la vita dovunque, impara più di una lingua a partire da Inglese e Spagnolo, crearti una professione ed una carriera con cui realizzarti come uomo ed economicamente.

     

  • Anonimo
    3 mesi fa

    In Europa c'è la Finlandia dove si può detenere armi da fuoco in casa.

  • Anonimo
    3 mesi fa

    se non fossi il solito troll da due centesimi al chilo, ti direi che non conosci evedentemente la censura USA, per non parlare degli altri stati

  • 3 mesi fa

    Per quanto riguarda la libertà di stampa, che può essere considerata un buon indicatore della libertà di espressione, Italia e USA sono messi più o meno allo stesso modo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 mesi fa

    eppure io penso che non c'è posto migliore dell'italia se si vuole  migliorare interiormente,

    qui c'è la dualità ai massimi dei suoi opposti, il sommo bene e l'oscurità piu' cupa.

    in questa piccola nazione c'è una cultura ricca come anche un'ignoranza grande,ci sono nati tanti grandi esseri, pittori,scultori,poeti,filosofi,maestri di vita...

  • Acq
    Lv 7
    3 mesi fa

    Veramente negli USA la libertà d'espressione è totalmente ASSENTE, domina il politicamente corretto, esistono parole proibite e devi stare molto attento ad ogni parola che dici perché ci vuole un attimo a passare per razzista, maschilista, omofobo o salcazzo che s'inventano.

    Se vuoi libertà d'espressione vai in un paese dove ancora non ti rompono le balle per la pubblicità della pasta. Che so? La Grecia, forse.

  • Anonimo
    3 mesi fa

    No,nonostante tutto,qui si sta meglio per tutto.

  • 3 mesi fa

    Va' in uno Stato dell'emisfero australe (Brasile, Bolivia, Uruguay, Paraguay, Argentina, Australia, Malawi, Mozambico, Angola, Botswana, Madagascar, Tanzania) e fa' scorte di acqua, viveri in scatola, armi e munizioni per difesa personale. L'Islanda è soggetta a fenomeni sismici e vulcanici, in quanto sorge sulla dorsale nordatlantica. Perciò ti sconsiglio di trasferirti lì. L'America Latina sarà più ricca e sicura dell'Europa nei prossimi anni, fidati. Evita i luoghi prossimi al mare. Marco Tripoli ti ha dato ottimi consigli, seguili. Compra una Bibbia, meglio se nella traduzione latina della Vulgata sisto-clementina, altrimenti in traduzione italiana anteriore al 1965.

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Prova con la Fillandia li le armi sono libere come negli USA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.