che liceo fare per grafica pubblicitaria?

ciao a gennaio  dovrò scegliere che liceo fare i miei prof dicono che sono portata per grafica pubblicitaria ma io non so cos'è

che liceo devo fare per fare grafica pubblicitaria?

dopo che università si deve fare?

che possibilità lavorativa ho, quale lavoro potrò fare?

grazie in anticipo

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Il lico artistico, direi. In alternativa, classico o scie tifico.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ciao!

    Inizio dicendoti che esiste un vero e proprio corso quinquennale di diploma in questo ambito! Si tratta di un istituto tecnico tecnologico con indirizzo grafica e comunicazioni. 

    In poche parole, durante gli anni di studio, approfondirai materie come arte, disegno tecnico ed informatica, che ti permetteranno di avere specializzazioni e conoscenze approfondite per quanto riguarda la grafica pubblicitaria, appunto.

    Quest'ultimo termine sta ad indicare tutte le professioni di coloro che si occupano di sponsorizzare un'azienda tramite la grafica. 

    In concreto, quindi, potrai avere un lavoro come disegnatrice della cartellonistica, progettatrice dei loghi aziendali o ancora come social media manager! Gli sbocchi sono molti e di conseguenza i lavori che potrai avere sono tantissimi e altrettanto vari; basti pensare che i diplomati in grafica e comunicazioni, oltretutto un indirizzo di recente istituzione, sono molto ricercati anche subito dopo la maturità perché in questi ultimi anni l'utilizzo delle pubblicità stravaganti per far conoscere la propria ditta è molto diffuso. 

    Ritornando alle materie, se vorrai frequentare questo corso, dovrai metterti bene in testa che l'arte è importantissima, non a livello storico-geografico, ma da un punto di vista architettonico e psicologico, poiché lo scopo dei "creatori della pubblicità" è quello di affascinare e travolgere di uno spirito di curiosità chi guarda le loro opere; solo così potrai essere considerata molto brava. Quindi, anche in informatica, non studierai linguaggi di programmazione o programmi particolari, invece userai molto photoshop e paint. 

    Infine, però, devo anche dirti che si tratta sempre e comunque di un ITTS. Non voglio sottovalutare questo tipo di scuola, ma è d'obbligo dire che troverai un ambiente completamente diverso che nei licei. Se sei una studentessa modello, ti piace studiare e hai voglia di impegnarti, forse, oltre che all'indirizzo di cui ti ho parlato precedentemente, ti converrebbe pensare anche ad altre scuole come il liceo artistico o lo scientifico con opzione scienze applicate, che, però, comunque non sono paragonabili a grafica e comunicazioni in termini di PTOF (Piano Triennale dell'Offerta Formativa). 

    Prima di salutarti voglio ancora dirti che nella maggior parte dei casi chi si occupa di grafica pubblicitaria non è laureato, perché, a meno che tu non voglia diventare direttrice grafica dell'azienda per cui lavorerai, è sufficiente un semplice diploma. Comunque c'è la possibilità di avere una laurea triennale in questi ambiti, anche se non so precisamente di cosa si tratti. 

    Allora spero di essere stato utile, ma ricorda: non seguire solo ciò che ti consigliano i professori! Sappi che solo tu conosci te stessa più di chiunque altro, non farti quindi influenzare troppo! 

    Arrivederci! 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.