Giesserre ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 2 mesi fa

Quanti tipi di argille esistono?

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    "argille" è il termine per definire rocce sedimentarie o sedimenti non ancora diventati rocce costituite/i da minerali argillosi, i quali sono minerali silicatici di dimensione microscopica (< 0,025 mm) originati dall'alterazione di rocce di superficie, principalmente granitiche.

    formula chimica e struttura cristallina di questi minerali sono  piuttosto varia, quindi ne esistono diverse specie.

    Tutti però si classificano come fillosilicati, pertanto sono caratterizzati da strutture a "fogli" impilati di radicali silicatici (fillo=foglio). 

    I più difflusi sono la caolinite (silicato di potassio e alluminio), materia prima per ceramiche molto fini, e la montmorillonite; esistono altre centinaia di specie che possono essere distinte unicamente attraverso indagini spettroscopiche e indagini ai raggi x.

    Se le argille contengono varie percentuali di carbonato di calcio vengono denominate marne o argille marnose a seconda della proporzione relativa.

  •  Migliaia.     

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.