Chi guadagna di più?

Guadagna di più un avvocato, attore, psicologo(sia infantile sia normale), fisico o chimico al mese in generale

Rispondete in molti grazie ciao 

Aggiornamento:

Tutti i lavori al mese

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Un avvocato ben avviato arriva a portare a casa anche 10/15 mila euro al mese.

    Un avvocato poco conosciuto, magari fa fatica a portare a casa 1500/2000 euro al mese. 

    Idem per gli psicologi, uno bravo e ben avviato, magari arriva a 3000/4000 al mese. 

    Fisici e chimici dipende, spesso sono lavoratori dipendenti.

    Per gli attori e gli artisti in generale non esiste via di mezzo: o molto molto bene (un amico che lavora in banca, per dirti, mi ha detto che un famoso cantante è capace di prendere SOLO DI SIAE 20/30 mila euro AL MESE).

    Idem per gli attori, capace che un attore famoso gli arrivi un bonifico da 2/3 milioni di euro.

    O molto, ma molto male: magari non portano a casa manco 500 euro al mese.

  • 2 mesi fa

    E' una domanda cui si può rispondere molto genericamente. 

    Gli attori, per citare una categoria che hai richiamato, guadagnano molto o poco in base alla notorietà. Però la carriera di attore, almeno credo, è lunga e difficile. Prendi ad esempio Lino Banfi. Prima di arrivare al successo ha fatto particine, insomma si è arrangiato per svariati anni. Poi è arrivato il grande successo e credo che guadagni molto più di un avvocato medio o di tutte le categorie che hai citato.

    Per gli avvocati vale la stessa risposta. Ci sono avvocati onesti, bravi che non riescono a diventare famosi e ci sono avvocati che mettono lo studio nella via principale della città in cui abitano. Che sanno coltivare le relazioni sociali e che non stanno troppo a guardare il capello. Nell'ambito di questi ci sono quelli che diventeranno famosi e guadagneranno parecchio ma solo dopo anni per creare la loro posizione.

    Volgio dire che all'interno di ogni categoria ci sono quelli che guadagneranno parecchio e quelli che sopravviveranno.

    Comunque psicologo, chimico e fisico li metterei in coda alla classifica.

    Vedo invece in buona posizione i notai, i giudici e i dentisti.

    Una categoria a parte sono i direttori di banca e i responsabili commerciali dei supermercati, per i quali accorrono pure forti raccomandazioni politiche. Non che per fare i giudici e i notai non occorrano.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.