Anonimo
Anonimo ha chiesto in Giochi e passatempiVideogiochi · 2 mesi fa

Nintendo Switch è una console per bambini?

Un ragazzo di 26 anni che volesse comprare il Nintendo Switch secondo voi si annoierebbe un pò con il parco giochi di questa console? Voglio dire i giochi per adulti sono pochi, specie porting da xbox e ps4 ma fatti anche male perché lo switch tecnicamente è molto inferiore. Alla fine si giocherebbe quasi sempre ai soliti mario, mario kart, smash bros, zelda, animal crossing, eccetera...cioè giochi per bambini di max 10-13 anni. Che ne pensate?

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    diciamo che la console dal punto di vista grafico è molto inferiore alla Ps4 e Xbox1, il 4k scordatelo e la bella grafica anche. Inoltre, a 26 anni ti annoieresti a morte a giocare a Mario Odyssey o Zelda Breath of the Wild tanto per fare un esempio. Mancano giochi maturi come Resident Evil 2 remake (2019), Gears 5, Control, Doom Eternal, Death Stranding, Jedi Fallen Order, ecc...la lista è lunghissima, ho voluto fare solo alcuni esempi. Io penso che lo switch sia per bambini da 8 anni in su fino a massimo 14 anni, dopo ci si annoia un botto. Ha ottimi giochi ma per un target specifico di giocatori molto piccoli

  • 2 mesi fa

    Non solo la Nintendo Switch, ma è proprio la Nintendo che è da sempre indirizzata per un pubblico molto giovane (è nata per un target di bambini, senza chiaramente scartare anche videogiocatori più adulti). Su Switch comunque ci sono i titoli di Dark Souls, Assassin's Creed, God of Gods etc). Chiaramente non reggono al massimo le caratteristiche su Switch (proprio perché ripeto, la Nintendo nasce principalmente per un target molto giovane, quindi indirizzata verso giochi di Mario Bros, Zelda etc). Chiaramente dipende dai gusti, ci sono ragazzi anche grandi che preferiscono la Switch ed altri invece la PS4 o il PC. Ti consiglio una PS4 :)

  • 2 mesi fa

    assolutamente si. A trent'anni non ha senso comprare una Switch a meno che non si abbiamo dei figli in casa, in tal caso ok. I giochi qualitativamente parlando sono ottimi, parliamo di recensioni per Switch su metacritic che in molti casi superano 95 come punteggio (raramente i giochi per pc e ps4 arrivano a tali livelli) però i giochi per over 20 sono pochi. Io ti consiglierei di andare su una ps4 se non hai particolari esigenze, i titoli sono tantissimi e ottimi, non c'è bisogno nemmeno di spendere tanti soldi per un pc dove non arrivano neanche tante delle esclusive Sony

  • Brian
    Lv 6
    1 mese fa

    Più che una console per bambini è una console inutile, non ti permette di fare niente, io l’ho già venduta per 150 euro circa perché era sempre in mezzo ai piedi e prendeva solo polvere, anche perché a me dei giochi della Nintendo non mi interessano.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    No, ci sono anche la dei giochi più belli e più da adulti. E inoltre è anche molto buona portarla quando si va per esempio in vacanza 

  • 2 mesi fa

    I titoli Nintendo sono fatti per essere godibili per tutti, è ovvio che se sei un adulto e ti limiti a giocarli come li giocherebbe un bambino non godi dell'esperienza completa: Super Mario Odyssey ha una campagna piuttosto semplice da completare ma la vera sfida sta nel trovare tutte le Lune, tante delle quali sono sbloccabili solo con abilità e precisione che vanno oltre quelle di un bambino che ha appena iniziato a giocare. Idem Zelda, Donkey Kong e varie altre serie.

  • 2 mesi fa

    Guarda, de gustibus non disputandum est, tutto dipende da che tipo di giochi ti piacciono. In effetti è vero che le console Nintendo spesso puntano solo sulle esclusive e che alla lunga queste possono stancare, è il caso della Nintendo Wii U per esempio, tuttavia da qui a dire che arrivati a 30 anni circa queste non vadano più bene mi sembra esagerato, sono delle evergreen in un certo senso, ti viene sempre la voglia di giocarci. Pensa te che io ho riscoperto il mio Nintendo 3ds dopo tanto che non lo usavo e continuerò ad usarlo per anni ancora, quando voglio cambiare genere, e questo non è presente sulla console, passo ad un altra. Se non si hanno abbastanza soldi per averne più di una allora scegli in base al parco titoli che più ti attrae

  • Anonimo
    2 mesi fa

    In generale i videogiochi sono per ragazzi...non certo per gente di 30 anni...e se Mario e Zelda li definisci per bambini,allora non vedo perchè i giochi Sony o Microsoft siano per adulti. Tutti i videogiochi si indirizzano a un pubblico giovane.Nulla toglie che possano essere amati dai più giovani,certo.

    Intanto per me i giochi Nintendo sono nettamente migliori degli altri...poi,de gustibus non disputandum est...

  • 2 mesi fa

    Secondo me no, Ci sono molti titoli come Skyrim, Motogp, NBA, Dark Souls, Doom, Ark, Crysis, Burnout Paradise, Paladins, Mafia 2, Mortal kombat, Doom eternal, the outer worlds ecc

  • Io avevo comprato tale console nel 2018 quando avevo 13 anni e l’ho usata pochissimo. Ho acquistato fino ad oggi solo 4 giochi fisici e uno sullo store digitale. Ci ho giocato poco perché mi ha stufato e ora ne ho 15. Avevo in precedenza DS lite(a 7 anni), la 2DS(credo a 11 anni forse) e la Wii(11 anni). Queste ultime 3 le usavo molto spesso, ma proprio perché ero più piccolo. Ora a 15 anni la Switch stufa... alla fine sono i soliti giochi: Mario bros, Pokémon, Mario kart, Zelda, Kirby, animal crossing... inoltre €60 per un singolo gioco sono eccessivi e per esperienza si riscalda troppo e si scarica dopo 2 ore al massimo. La vibrazione del joycon destro mi si è rotta da sola dopo pochi mesi e funziona pianissimo. A volte il Nintendo e shop va a scatti nonostante i vari aggiramenti della console. Tu che ne hai 26 mi sembri troppo grandicello per una console di questo tipo che punta a un target di bambini. Certo, rispetto la ds esistono molti più giochi di guerra ecc vietati ai minorenni, ma resta appunto una console legata principalmente al massimo alla preadolescenza. Le persone che hanno oltre venti anni che la usano sono persone che avevano il gameboy e sono rimasti legati a giochi come a Pokémon e quindi non si vogliono perdere l’ultima generazione.  Se proprio vuoi avere il gusto di provarla compra la versione Lite che costa di meno, ma ovviamente è più piccola e non si può usare in tv. Spendi circa 200€ ma devi aggiungere €60 per ogni gioco... alla fine la spesa non è di certo esigua 

  • 2 mesi fa

    pk dovresti prendere la switch buttando via soldi quando puoi avere un pc?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.