Problemi d'amore, ragazze help!!!?

C'è questo ragazzo che mi è piaciuto per ben tre volte (in tre anni),al quale non sono mai piaciuta, che da mesi ormai avevo smesso di contattare e di nutrire interesse (insomma la terza cotta era ormai passata ed ero pronta ad andare avanti con la mia vita).Questo mese però ho iniziato ad uscire più spesso con le mie amiche nel paese in cui abito, dove lui esce molto spesso con i suoi amici, ed ho notato che lo incontro spessissimo,ad esempio: mi prefisso di andare in una certa via ma poi tutto d'un tratto decido di andare in un altra strada e...bam lo incontro. Accade veramente spessissimo e per lo più quando ci incontriamo (lui è con i suoi amici) non mi saluta ma mi accorgo che qualche sguardo gli cade (anche se mi ha sempre illuso,quindi non so cosa quegli sguardi possano nascondere), mentre quando è da solo mi saluta anche con fare amichevole. Io ho paura di innamorarmi di nuovo, dato che mi farà solo soffrire,ma ogni volta che lo incontro penso a quanto io ci abbia tenuto nonostante mi abbia solo illusa e fatto soffrire, così cerco di andare avanti ma è inevitabile il fatto che io lo incontri sempre.

Io credo molto nel destino e questa cosa mi incuriosisce e "spaventa" allo stesso tempo, sapreste darmi una spiegazione? Cosa dovrei fare? RISPOSTE SERIE PER FAVORE :'(

Aggiornamento:

Anonimo- non capisco la tua risposta.

Aggiornamento 2:

Ma io non voglio affrontare il mio destino con lui, mi farà soffrire.

Aggiornamento 3:

-Anonimo

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Penso che alla tua età sia normale non essere corrisposti. Magari il lui in questione è in "oneitis" per un'altra oppure magari può anche darsi che provi qualcosa per te, ma magari è troppo insicuro per approfondire o teme il giudizio degli amici. Non è da escludere che con gli anni il suo atteggiamento cambi nei tuoi confronti ma, al posto tuo, non ci farei troppo affidamento e cmq non vivrei in funzione di questa eventuale prospettiva.

    Capisco che la cosa ti faccia stare male ma il mio consiglio da persona con molti più anni di te è di cercare di pensarci il meno possibile e di dedicare le tue energie ad altro (studio, sport, amicizie, interessi personali, ecc. ecc.).

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Il destino è difficile da combattere, nessuno può sottrarsi al proprio...

    Saluti

    Non si può sfuggire al proprio destino, al meno provare ad affrontarlo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.