Crispo
Lv 6
Crispo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

Quand'è che hai pensato: "così ero bravo pure io"?

Scusate la citazione oxfordiana. 

Ispirata da V.

10 risposte

Classificazione
  • Geo
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Ero in TV coi compagni di scuola media, un quiz televisovo per ragazzi, e venne un ospite, di quelli tipo filosofo.

    Una delle compagnelle gli fece una domanda.

    Il filosofo apprezzò moltissimo la profondità della ragazza, che fu lodata poi da tutti.

    A me sembrava una stronxata, perché io la risposta la sapevo, avrei saputa darla benissimo; la stessa che poi diede il filosofo. Non l'avrai mai posta quella domanda, perché era dalla risposta banale. Mi chiedevo come mai la tipa, molto intelligente, se la ponesse.

    Avrei potuto farla anche io quella domanda, insomma ? Ma anche no!

    E' la prima volta che lo dico :-)Speriamo lei non mi legga. Apposta non dico il nome del filosofo :-)

  • Anonimo
    1 mese fa

    Fare L amante di quelli che comandano per ottenere favori e/o lavori di vario genere..(e ce ne sono molti in tutti gli ambiti ma soprattutto nello spettacolo)così ero brava pure io

  • Anonimo
    1 mese fa

    Quando lo dico,ci sono giustificabili e reali motivazioni.

  • 1 mese fa

    Una volta facevo volontariato in NIcaragua. E il dormitorio dove stavo era attinente ad un bagno a cui accedevano i segretari dell'organizzazione, questo bagno era separato dalla stanza dove dormivo da una parete in cartongesso aperta in alto.

    Una volta sono andata a dormire e ho sentito che qualcuno aveva lasciato aperto il rubinetto aperto in bagno, il rumore era troppo forte e in più era uno spreco d'acqua così ho chimato degli altri volontari per aiutarmi a trovare una soluzione.

    Un ragazzo reagisce con prontezza: "ci penso io"

    Ha preso una scala e si arrampicato sul pannello in cartongesso, per scendere dall'altra parte però ha posato un piede su un lavandino che è franato a terra frantumandosi in mille pezzi. 

    quelli dell'organizzazione sono stati comprensivi e non hanno chiesto i danni però ecco probabilmente sarebbe stato meglio non fare niente o essere più delicati e forse facendo da sola avrei fatto meglio. 

     

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Tante  volte   

  • 1 mese fa

    Quando ho visto quel quadro di un noto artista conosciuto anche personalmente: una tela piccola divisa da una riga orizzontale...sopra dipinta di grigio, sotto di giallo...prezzo svariati euro😱 e beh...potevo fare di meglio, un talento sprecato.

  • Blu.
    Lv 7
    1 mese fa

    L'ultima volta è stato quando una mia amica si vantava della cena che aveva preparato e poi ho scoperto che era opera della madre...

  • Serena
    Lv 7
    1 mese fa

    Poche volte, in genere giustifico gli altri, consapevole della comune imperfezione. 

  • Quando vengo presa in giro perché non riesco a prendere la terrina nella mensola più alta. Ecco, io mi metto d'impegno, mi allungo e quasi mi slogo la spalla prima d'innalzare bandiera bianca alla credenza. 

    Arriva mia sorella, alla quale Madre Natura ha donato 15 cm in più di me fresca come una rosa mi dice "ecco Ariam ♣️, lascia fare a me che ci arrivo, ché tu non sei capace☺️".  

  • 1 mese fa

    Mai                

    Ma ti perdono per la citazione   

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.