Aiuto su anatomia generale?

Salve a tutti, avrei una domanda per quanto riguarda i limiti delle regioni anatomiche del corpo umano, in particolare per quanto riguarda torace e addome. 

Come limiti della parete toracica il libro su cui sto studiando (Anastasi) mi porta come limite superiore la linea cervicotoracica e come limite inferiore la linea toracoaddominale, invece per quanto riguarda i limiti della cavità toracica, questi non coincidono con quelli della parete in quanto sono spostati cranialmente.Proseguendo il testo riporta come limiti dell'addome superficiale la linea toracoaddominale superiormente e la linea addominopelvica inferiormente, e fin qui ci siamo. Il dubbio sorge quando fa riferimento ai limiti della parete addominale che sconfinano rispetto a quelli della parete toracica in quanto il limite superiore della parete addominale coincide con il diaframma. Premesso che so già che parete e cavità non sono coincidenti, ma nel caso della parete toracica i limiti sono stati tracciati sulla superficie del corpo, nel caso della parete addominale invece no, viene trattata come se fosse una cavità. Devo fare una distinzione tra limiti superficiali, limiti delle pareti e limiti delle cavità? Oppure i limiti delle pareti coincidono con quelli superficiali? 

Grazie in anticipo.

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.