Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiInterpretazione dei sogni · 4 mesi fa

Strane visioni in dormiveglia?

Salve a tutti,sta mattina mi sono svegliata molto presto (5.30/6.00) così verso le 10.00 del mattino ho deciso di riaddormentarmi dato che non mi reggevo in piedi anche perché avevo dormito molto poco.Subito sono entrata in uno stato di dormiveglia,avevo la sensazione di avere gli occhi semichiusi ma non ne sono sicura.Fatto sta che ho iniziato a vedere cose terribili,all'inizio ho avuto una visione di me che ero nella casa di mia zia ed arrivavano ad arrestare mio zio(cosa successa davvero) lui era terribile,aveva gli occhi completamente bianchi e urlava come un matto.Poi ho avuto un'altra visione dove c'era mio padre che stava morendo per una perdità di gas ed io dovevo correre per salvare sia mia madre.Poi ho visto me stessa andare davanti allo specchio e guardandomi ho notato che avevo gli occhi completamente neri,ricordo che ho sussultato,poi ho visto uno strano omino corrermi davanti con gli occhi tutti rossi.Infine ho rivisto mio zio che cercava di uccidermi...Durante tutte queste visioni non riuscivo a muovermi nonostante nella mia testa pensavo devo riuscire a riprendermi.Mi è già capitato in passato di avere queste visioni,di solito mi succede se mi riaddormento di mattina molto presto e se la notte ho dormito poco.Fortunatamente accade molto raramente ma sono piuttosto scossa.Secondo voi devo preoccuparmi?E a cosa può essere dovuto?

1 risposta

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    ciao,

    e allucinazioni, sono delle false percezioni che sono generate da un’attivazione autonoma delle aree encefaliche, delle vie nervose sensitive o dei sistemi recettoriali in assenza di uno stimolo reale che abbia portato alla loro attivazione. Queste false percezioni possono essere causate da malattie mediche, disturbi psichiatrici o neurologici, uso e consumo di sostanze stupefacenti, farmaci o alcol. 

    Possiamo poi individuare alcuni casi particolari, come ad esempio:

    Sperimentare allucinazioni nel momento in cui ci si addormenta o ci si sveglia, in forma di suoni o visioni di oggetti in movimento o altro, come l’impressione di vedere una persona. A parte quando sono legate a disturbi come la narcolessia, sono essenzialmente sovrapponibili a sogni e quindi non preoccupanti. 

    Talvolta possono verificarsi allucinazioni nei bambini durante episodi di febbre alta; in genere si tratta di fenomeni destinati ad esaurirsi entro pochi minuti, ma si raccomanda di verificare immediatamente con il medico.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.