Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 4 mesi fa

Perché non ridurre il numero dei parlamentari a 220 e abolire il senato?

Aggiornamento:

@muflone sto parlando se saresti favorevole non se é possibile farlo.

So pure io che bisognerebbe modificare la Costituzione. 

Aggiornamento 2:

@anonimo sono solo scuse senza senso, ci sono moltissimi parlamenti monocamerali nel mondo.

Il bicameralismo non porta nessun beneficio reale, anzi allunga a dismisura i tempi di approvazione della leggi.

Inoltre cosa c'entra il discorso che vediamoble stesse facce? 

Non ha senso cio che dici. 

Aggiornamento 3:

@muflone infatti bisogna alzare la soglia di sbarramento ed evitare di avere 200 partitini inutili.

Non capisco perché a voi stia bene avere il parlamento più affollato e più costoso del mondo. 

11 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa
    Risposta preferita

    Sono d'accordo con il fatto di abolire il senato, non è mai servito a niente se non ad allungare i procedimenti legislativi, l'unico motivo per cui è stato creato era perché volevano dare al parlamento una sezione più conservativa rispetto a quella più progressista rappresentata dalla Camera dei Deputati

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Sono contrario alla riduzione dei parlamentari perché si tratta di una proposta puramente demagogica. Non serve a niente se non a consegnare al paese una forma di democrazia rappresentativa dimezzata. 

    Quella dell'abolizione del Senato potevi anche risparmiartela, ancora più insensata! Piuttosto sarebbe da rispolverare la riforma costituzionale Renzi/Boschi, quella almeno aveva un senso.

  • 4 mesi fa

    cosi si dovrebbe fare

    inoltre ricordo che , oltre al senato , gli enti inutili sono ancora numerosissimi, ad ognuno di essi compete un ingente quantitativo di impiegati e budget ministeriale

    https://www.miglioverde.eu/sanguisughe-ditalia-ecc...

  • 4 mesi fa

    Io eliminerei la camera dei deputati lasciando soltanto 315 parlamentari (non più senatori).

    Un parlamento monocamerale funzionerebbe infinitamente meglio.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    Fai 2 + 2. E' la costituzione italiana che prevede il numero di parlamentari e la composizione del parlamento. e gli unici che possono modificare la costituzione italiana sono i parlamentari attraverso una procedura aggravata.

    Te credi che a loro andrebbe bene di alzare il cúlo da quelle sedie? Ovviamente respingerebbero una proposta simile.

    Edit: non sarei favorevole, perché a ogni elezione ci sono tantissimi partiti e i partiti principali includono centinaia di candidati.

    Credo che ci sarebbero troppi pochi membri in questo modo per ricoprire tutte le idee politiche.

    Però sarei favorevole a togliere i senatori a vita.

    Edit: sul fatto che il bicameralismo perfetto rallenti il tutto però non posso fare altro che darti ragione

  • 4 mesi fa

    Perché invece non abolire il governo?

  • Anonimo
    4 mesi fa

    No.            

  • Anonimo
    4 mesi fa

    Magari fosse cosi

  • 4 mesi fa

    Perché così facendo si riducono le possibilità di vedere nuovi volti in parlamento e eliminando il senato avremmo una sola camera col rischio di approvare leggi fatte male

  • 4 mesi fa

    ci dovevi pensare 44 mesi fa, io votai SI al refe e persi. Tu, schierato assieme all' accozzaglia, vincesti col NO e mò soccazzzittuaaa !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.