Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 2 mesi fa

Voi credete ancora nella vera amicizia o ormai vi pare un'utopia?

11 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    non esiste un càzzo di amicizia, sono tutti piglia in cùlo

  • Anonimo
    2 mesi fa

    quando si è giovani si pensa di avere tanti amici ma in realtà sono rapporti per lo più superficiali, si esce, ci si diverte

    verso i 30 molti di questi rapporti si dissolvono tra impegni, lavoro, fidanzati, figli..

    da lì in poi è difficile parlare di veri amici, soprattutto se ci sono di mezzo interessi, soldi, subentra l'invidia sociale se hai un buon lavoro, un bel matrimonio, il compatimento, il giudizio se sei donna e single senza figli e altre cose spiacevoli

    le persone invecchiando peggiorano quasi sempre, quindi anche instaurare rapporti sinceri diventa difficile

    certo ci sono delle eccezioni, ma sono rare

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Io sono per pochi ma buoni e basta 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non esiste ho visto amici di una vita fin dalla loro infanzia dire e come un fratello e appena uno si gira ci provano con la tipa del altro siamo esseri umani ed ognuno tira per la sua 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Tanto anche se esiste tutte finiscono inevitabilmente o prima o poi

  • 2 mesi fa

    Credo che non bisogna mai smettere di credere nell'amicizia. Io sono il primo che ha ricevuto porte in faccia da parte delle persone, ma poi ho trovato delle persone così meravigliose che non mi potrei mai immaginare un futuro senza di loro. Capisco che è dura quando qualcuno non ti accetta per quel che sei e si allontana, ma la vita va avanti e anche noi dobbiamo andare avanti. Non si sa mai cosa ha in serbo per te il destino. Le amicizie vere potrebbero arrivare anche prima di quanto tu possa immaginare, come ogni altra cosa dopotutto

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Si uuuuu ci ho sempre creduto   

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Domanda interessante... 

    Vedo in giro forti amicizie, conoscenze di una vita, legami dichiarati "indissolubili"... 

    Io ogni volta che ho provato a mostrarmi per quello che ero, ho ricevuto una ferita ... 

    Ogni volta che ho chiesto di essere guardato da dentro, mi hanno sbattuto in faccia ciò che vedevano da fuori... 

    Ogni volta che ho provato a dare qualcosa senza pretendere nulla in cambio, sono stato usato per profitto... 

    Ogni volta che mi sono mostrato fragile, l'hanno usato per sopraffarmi.... 

    Ogni volta che mi sono messo ad ascoltare lontano da occhi indiscreti, ho ascoltato perire le loro amicizie... 

    E tutte le innumerevoli volte che ho perdonato, sono stato dato per scontato... 

    Vedo persone pragmatiche e superficiali, perfettamente a loro agio in un mondo facile ed egoista, in cui mi sento un perfetto estraneo... 

    Ma soprattutto, ogni qual volta ho provato a offrire agli altri tutto ciò che dagli altri non avevo modo di ottenere, questi stessi al mio contrario, non ne avevano bisogno... 

    E non ne davano alcun valore... 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Avuto qualche delusione di amicizia? Mi spiace ma indipendentemente dalle delusioni, i veri amici esistono

  • 2 mesi fa

    Ho visto gesti di apparente grande amicizia tra persone esterne alla mia cerchia, ma ho imparato a fare conto solo su di me e a sfruttare al massimo chi mi sta intorno. La sopravvivenza non contempla amicizia.

    Buona serata!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.