Dovrei lasciare uscire la mia ragazza coi suoi amici maschi? Entrate perfavore ?

In realtà non è ancora la mia ragazza ma quasi..oggi per esempio esce con 2 suoi amici, a me da un po fastidio ma dovrei lasciarle questa libertà? 

26 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Nell'amore ci si fida l'uno dell'altro. Poi se vuoi stare più tranquillo esci insieme a loro e conoscili. Tu non hai alcun potere di allontanare la tua tipa dai suoi amici

  • Anonimo
    1 mese fa

    Qualunque cosa dia fastidio si deve rinuciare per rispetto e amore del partner. Sono sicura che se tu uscissi con una tua amica lei non ne sarebbe tanto felice. Scommettiamo?

  • Mario
    Lv 5
    1 mese fa

    Se lei non è la tua ragazza, caro mio, non puoi proprio permetterti di aprire bocca per dire quello che può fare o meno. Ma lo stesso dicasi se lei fosse la tua ragazza, nessuno di noi ha il potere di decidere della vita altrui ed è giusto che sia così, altrimenti un partner si ridurrebbe ad una marionetta.

    Però diciamo che se si sta insieme si può quanto meno intavolare un discorso in cui si fa presente all'altro le cose che ci danno fastidio e cercare quindi un compromesso: potresti chiederle (se fosse la tua compagna) di uscire tutti insieme ad esempio. Se non c'è nulla da nascondere ed è tutto normale, rappresenta la normalità delle cose coinvolgere il compagno nelle uscite, con la famiglia, nei viaggi...

    Impedirle di uscire proprio no. Sappi comunque che se ti ama non ha motivo di tradirti e non lo farebbe mai, ma non è questo il punto. Io capisco benissimo che certe cose danno fastidio, non potrei mai accettare di buon grado una ragazza che è solita uscire da sola con amici o andarci a casa. E non conta niente l'insicurezza e altre minkiate da psicologi da strapazzo, conta che non mi piace perché lei potrebbe essere la ragazza più seria di questo mondo, ma il maschio tenterà sempre di prendersi più confidenza di quella che gli spetta o di fare la battutina a doppio senso o di tentare il contatto fisico. Quindi quello che ti dico è che bisogna avere quella lucidità tale da scartare a monte una ragazza che non incontri i propri gusti, perché dopo non la si può comandare a bacchetta come vuoi fare tu.

    Cambia direttamente obiettivo se non riesci ad accettarlo.

  • 1 mese fa

    non  parte con i migliori propositi una relazione in cui si vuole privare l'altro della propria libertà.

    sei sicuro che siate adatti l'uno all'altra?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Chi sei tu per poter decidere sulle amicizie degli altri? Oh, che cos'hai nella testa, segatura?

  • 1 mese fa

    in questo caso sono dalla parte della ragazza e con il mio ex successe lo stesso ma in più si arrabbiava a morte. uscivo con dei ragazzi miei coetanei a mangiare la pizza e giocare a qualche gioco in scatola (tipo risiko nulla di strano). non gli diedi mai motivo per dubitare di me tuttavia pensava lo tradissi. non tutti i maschi cercano di ammiccare con ogni ragazza che si trovano davanti, nessuno dei miei amici con cui uscivo ci ha mai provato con me. cercare di incatenarla le darà solo più motivazione a scappare il prima possibile.

  • 1 mese fa

    piú privi una persona della sua libertà piu lei vorrá liberarsi,è matematico,quindi datevi fiducia e non privarle nulla,sei il suo ragazzo in fin dei conti non suo padre,quindi se la ami devi farle fare cio che vuole,e stara a lei capire cosa fare e cosa no

  • 1 mese fa

    Certo che si🤦‍♂️

  • 1 mese fa

    Devi lasciarla libera di fare quello che vuole, non state manco insieme. Ci sta un po' di SANA gelosia, ma se inizi a impedirle di vivere, la perderai totalmente. 

  • 🐈
    Lv 7
    1 mese fa

    Se non ha niente in contrario, escici anche tu. Se tentenna o nega, allora non va bene. Tanto dovrebbero essere amici, no.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.