Pillola del giorno dopo e ritardo del ciclo ?

Il giorni 26 giugno ho preso la pillola del giorno dopo a 10/11 ore dal rapporto il giorno 27 mi sarebbe dovuto tornare il ciclo, oggi è 9 agosto (ritardo di 13 giorni) e non ho ancora avuto niente. È una cosa normale e quindi continuo ad aspettare o dovrei fare un test? 

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    nessuno ti ha detto che la pillola non sempre funziona?

  • 1 mese fa

    Fai il test per sicurezza cmq la pdgd porta ad un ritardo del ciclo perché agisce spostando l'ovulazione... quindi ora il ciclo ti verrà anche un paio di settimane dopo rispetto alla data prevista senza pillola. 

  • 1 mese fa

    La pillola del giorno dopo funziona impedendo l'ovulazione.

    Quindi se tu hai avuto l'ovulazione prima di assumere la pillola, non funziona [Va ricordato che tali farmaci intervengono nella fase pre-ovulatoria (quando la probabilità della fecondazione è più elevata) ma non sono efficaci quando l’ovulazione è già avvenuta e si è verificato l’impianto dell’ovulo fecondato.]

    La pillola del giorno dopo potrebbe anche incidere sulla regolarità del ciclo mestruale, anche se ciò avviene di rado.

    Il mio consiglio è, dunque, quello di comprare un test di gravidanza.

    Per le volte successive, ricordarsi l'uso del preservativo già a inizio rapporto e di non usare la pillola del giorno dopo come contraccettivo quotidiano ma solo come emergenza (se si rompe il preservativo...)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.