Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

È ridondante usare il pronome "io" quando si parla in prima persona?

"Io oggi vado al mare"

"Io preferisco la montagna"

È preferibile ometterlo? E se si, perché?

3 risposte

Classificazione
  • Geo
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    E' preferibile ometterlo per non passare per egocentrici, tutto qui.

  • 42
    Lv 7
    1 mese fa

    In questi casi si può omettere in quanto la coniugazione del verbo individua senza ambiguità qual è il soggetto.

    In italiano spesso viene eliminato proprio perché ridondante. Ad esempio, delle frasi brevi come negli esempi che hai fatto, è preferibile ometterlo in quanto il suo uso appesantirebbe solo la frase.

    Si potrebbe utilizzare nei casi in cui si voglia dare maggior enfasi, ad esempio: «Io non farei mai una cosa del genere!»

    Ci sono alcuni casi in cui l'uso è obbligatorio per evitare confusione, come quando il verbo presenta la stessa forma per più persone (ad esempio nel congiuntivo presente):

        Bisogna che io sappia la novità;

        Bisogna che tu sappia la novità;

  • 1 mese fa

    ma è chiaro che è sotto-inteso e non va usato nello scrivere  ne nel parlare..se dicessi: oggi vado al mare...chi andrà al mare LORO, NOI; VOI ESSI  ? 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.