Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneEducazione - Altro · 2 mesi fa

Constatazione sui professori?

Succede solamente nella mia classe oppure è una cosa comune? Noto che i miei prof. sono abbastanza distaccati da quello che accade e nel caso di comportamenti scorretti o perlomeno alquanto disturbanti da parte degli alunni, sono soliti far finta di nulla, non prendono provvedimenti concreti nonostante seguire le lezioni diventi abbastanza difficile e scocciante a causa del caos che qualche furbo scatena. O nei casi relativamente più gravi, se ne escono con una nota di classe, o comunque una punizione collettiva anche se in realtà non tutti i membri di quella determinata classe ne sono veramente responsabili. Mi domando se lo fanno apposta, oppure semplicemente non possono intervenire più di tanto, perché magari hanno le mani legate (direttive di superiori ecc... che gli dicono di mantenere questo comportamento).

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Tu parti dal presupposto che sono esseri umani, e quindi pieni zeppi di difetti come tutti. Alcuni poi vedono l'insegnamento come una via per sfangare uno stipendio sicuro, altri invece sono demotivati da una vita piena di frustrazioni, altri pensano di essere sottopagati per quello che fanno. Altri ancora sono disgustati dal menefreghismo dei ragazzi che dovrebbero essere i fruitori del servizio che i prof erogano. In più anni di sinistra al potere, di lassismo generalizzato e istituzionalizzato, anni di diseducazione degli stessi prof... Ecco che se metti tutto insieme, viene fuori un quadro deprimente. Io a mio tempo frequentai una scuola privata, una specie di accademia, dove la disciplina era rigidissima, quindi non faccio testo, ma ho insegnato saltuariamente con qualche supplenza durante il periodo universitario, e non mi sono mai fatto mettere i piedi in testa da nessun ragazzino, anche a costo di schiaffeggiarlo. Ma l'autorità la si fa rispettare con l'autorevolezza, mostrandosi superiore, ma allo stesso tempo uno di loro. Io con i miei ragazzi parlavo nella ricreazione, uscivamo la sera insieme, li riaccompagnavo a casa se non avevano i mezzi. Ero democratico ma severo, ed ero infervorato dalla giovane età e dalle illusioni che ancora coltivavo. Oggi anche i dirigenti scolastici sono pessimi, e questo non aiuta la disciplina in classe.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.