Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 4 mesi fa

Ma se una persona non rispetta i dieci comandamenti di Dio viene punito all'istante?

Mi spiego meglio: supponiamo che una persona non rispetta uno dei dieci comandamenti però che magari non è il comandamento più importante, viene punito lo stesso? Non dico quello di bestemmiare, commettere adulterio, ecc quelli sono importantissimi. Dico di qualche comandamento del tipo magari dire le parolacce e basta.

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Divido la risposta in due parti. Quanto alla domanda principale la risposta è no; Dio porta pazienza aspettando il pentimento e la conversione, conversione tanto più difficile quanto più si pecca. La Scrittura attesta che "Poiché non si dà una sentenza immediata contro una cattiva azione, per questo il cuore dei figli dell'uomo è pieno di voglia di fare il male" (Qo 8,11).

    Quanto alle "parolacce", sta scritto: "neppure se ne parli tra voi, come si addice a santi; lo stesso si dica per le volgarità, insulsaggini, trivialità: cose tutte sconvenienti" (Ef 4, 3-4).

  • 4 mesi fa

    Non vieni punito all'istante, ti punisci da te alla morte...

    Comunque sono tutti importanti allo stesso modo, non c'è una classifica 

  • Priest
    Lv 5
    4 mesi fa

    Viene punito se non si pente 

  • Brian
    Lv 6
    3 mesi fa

    Seguendo questa logica il testamento di Tito è una canzone mefistofelica dato che vengono smontati uno per uno.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    Dio non punisce nessuno. 

    È come darsi una martellata sui maroni: ti fai del male da te, anche se al momento lo fai con le più buone intenzioni. 

  • Anonimo
    4 mesi fa

    sì, arriva uno Zot dal cielo che ti incenerisce sul posto

    (a volte preceduto da squilli  lontani di tromba, stai in ascolto....)

  • Roger
    Lv 7
    4 mesi fa

    Non mi sembra che tra i dieci comandamenti ci sia anche: "Non userai un linguaggio scurrile"

  • 4 mesi fa

    Devono essere riletti e aggiornati leggendo il Sacro Corano.

  • 4 mesi fa

    Chi non crede nei comandamenti può serenamente godere della vita seguendo regole di civile convivenza, tipo non uccidere, non rubare e non dare falsa testimonianza. Circa onorare i genitori, occorre verificare che non siano persone tipo la famiglia Misseri, mentre sui desideri, le persone non sono di proprietà di qualcuno.

    Per il resto, si può francamente evitare di porsi il problema, non penserai che esista un tizio, non si sa bene dove e quando, interessato al fatto che uno si masturbi?

    Poste queste semplici regole, cerca di evitare per quanto possibile di arrecare sofferenza ad altri esseri viventi.

    Attachment image
  • Anonimo
    4 mesi fa

    dipende, se dici parolacce contro qualcuno va contro il comandamento ama il tuo prossimo come te stesso, come disse gesu' cio' che esce dalla bocca ci rende impuri, di certo ci sarà una punizione=karma anche se leggera rispetto ad altri peccati, non vai all'inferno pero ti reincarnerai finchè non avrai risolto anche il piu' piccolo problema.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.