Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Avete mai fatto caso che ci sono persone che hanno poco di umano?

Non lo so, mi è capitato di vedere certe persone, che sembravano a dir poco perfette. Come se non si arrabbiarssero mai. Io non capisco. Mi sento molto confuso, ho addirittura assistito a maschi che piangono come femminuccie, e che non sanno alzare un dito. Ma perchè? Perchè la gente dovrebbe mai essere diversa? Perché ognuno dovrebbe mai seguire le linee guida del *****? Non si è forse liberi di scegliere per sè?

18 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    che cosa vuoi dire ? non ho capito la domanda...

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se un uomo piange non ci vedo nulla di male ..anzi..lo trovo molto umano..trovo disumano chi è sempre arrabbiato per un nonnulla 

  • 1 mese fa

    Ognuno  ha il proprio  carattere 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Uomini che sembrano non/umani???

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Geo
    Lv 7
    1 mese fa

    Mah, la rabbia qui sopra è da persone molto giovani, per lo più.

    Poi invece di arrabbiarti ti viene da ridere.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Io non ho mai pianto come una femminuccia e non sarei mai stato in grado di alzare le mani su qualcuno.

    Ma il mondo non mi ha mai accettato per come sono e quindi ora sono il demonio in persona. 

    Testa calda, strónzo, misogino e solitario. 

    La gente non ha mai apprezzato la mia empatia e mi ha sempre considerato inutile e non interessante (parlo proprio di tutti quanti...). Mi hanno fatto perdere la mia umanità e la mia originalità. 

    Le persone apparentemente calme e quasi perfette come me fanno bene a fare le mèrde. 

    Chiodo schiaccia chiodo, si dice così, giusto? 

  • 1 mese fa

    Maschi che piangono come femminucce? Che non sanno alzare nemmeno un dito? Presente. Esistono persone più, o meno, tolleranti, questa è l'unica cosa che so dirti di per certo, nella mia ignoranza da, quasi, quindicenne. Non ho ben chiaro cosa hai chiesto, ma, se è ciò che ho capito allora: il mondo è vario, si va da chi è tollerante a chi non lo è per nulla, da chi è sensibile a chi non lo è affatto, e così via. Come ci sono persone "diverse" dai canoni di mascolinità, o femminilità, ci sono persone che rispettano la libertà altrui, e chi non lo fa, chi tollera, e chi non ne vuole proprio sentire ragione. Spero sia stato abbastanza chiaro il mio parere, ma resta solo e soltanto il parere di un quattordicenne introverso e sensibile, che vive nel mondo del web.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Saranno rettiliani 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Sembri più infastidito tu che loro.

  • 1 mese fa

    magari fanno una vita felicissima

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.