Qualcuno ha esperienza di lavoro come pizzaiolo e/o cuoco a Vienna ?

Se qualcuno di voi ha lavoro come pizzaiolo a Vienna vorrei sapere come funziona, a parte lo stipendio, l',intensità del lavoro.

Esempio: a Londra lavoravo in una pizzeria in pieno centro e onestamente i turni erano veramente "morbidi". 

L' ora di fuoco a sfornare era dalle 18 alle 19 (a volte anche meno) dopodiché vedevi i tavoli svuotarsi, gli ordini se c erano erano molto più tranquilli. Dopodiché che tra sistemare il tutto a volte si facevano massimo le 21:30 se non le 21:00.

Capite benissimo che non è male.

Qui un pizzaiolo o un cuoco che non sia di alto livello sa quando entra ma non sa quando esce.

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.