Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 2 mesi fa

Il fatto che andrò a vivere da sola potrebbe rovinarmi la dieta?

Ad ottobre mi trasferirò causa studio fuori sede. Ma mi capita già da ora, per una serie di motivazioni, di rimanere sola a casa anche per giorni. In queste evenienze mi organizzo comprando (e mangiando) prevalentemente spiedini di carne, comprati dal macellaio, oppure surgelati assortiti, presi al supermercato. 

Le quantità con cui consumo questi alimenti sono sempre scarse (giusto una porzione a pasto), ma capirete che essendo pieni di olio e di grassi (come alimenti prefritti), non sono naturali. 

Mi domando se potrei rovinarmi la dieta.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Anzi, io credo che andando a stare da sola sarà più facile gestirti, io in famiglia mi sono sempre trovata male da questo punto di vista, devo sempre essere forte, aprire l’armadio della cucina, e selezionare ciò che posso o non posso mangiare, e ho tutto lì a portata di mano, anche perché non posso obbligare la mia famiglia a non comprare nulla o a fare i miei comodi privandogli il cibo che vogliono mangiare.

    Perché non cominci a comprare verdura e frutta? Puoi mangiare crude, prendono pochissimo tempo se vuoi cuocerle, fanno benissimo, ti saziano e costano poco. Le uova pure, i filetti di pollo, la frutta secca (mandorle, nocciole, noci, etc), puoi fare i frullati di frutta da portarti fuori per merenda in una bottiglietta, o i frullati di verdure così ti sazi infretta, ci metti 2 minuti.

  • A_Rm
    Lv 7
    2 mesi fa

    Cerca di andare il più possibile a mangiare alla mensa universitaria.

    Di sicuro mangerai cose più sane.

  • 2 mesi fa

    secondo me si devi stare attenta

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Compra fette di carne invece che spiedini tanto per cominciare...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.