esame di matematica di economia aziendale?

com'è possibile imparare tutte queste cose per l'esame di matematica di economia aziendale del primo semestre ?

Dei teoremi contrassegnati con * non è richiesta la conoscenza della dimostrazione.Numeri reali. Operazioni e ordinamento. Rappresentazione geometrica dei numeri reali. Teorema* sulla irrazionalità della radice quadrata di 2. Intervalli, maggioranti e minoranti di un insieme, massimo e minimo di un insieme, insiemi limitati inferiormente e superiormente, estremo superiore ed inferiore, completezza. Intorno di un punto, punti interni, punti di accumulazione, insiemi aperti, insiemi chiusi.Funzioni reali. Il concetto di funzione. Funzioni reali di variabile reale. Dominio e grafico di una funzione. Immagine e immagine inversa. Funzioni iniettive e funzioni inverse. Somma, prodotto, quoziente e composizione di funzioni. Restrizioni di funzioni. Funzioni monotone, stretta monotonia e invertibilità. Funzioni limitate superiormente ed inferiormente, estremo superiore ed inferiore di una funzione su un insieme, punti di massimo e punti di minimo di una funzione su un insieme, valore massimo e valore minimo di una funzione su un insieme. Funzioni elementari: funzioni lineari, funzioni quadratiche, funzione esponenziale, funzione logaritmo, funzioni potenza, funzione valore assoluto. Funzioni definite a tratti.continua..........

Aggiornamento:

 calcolo differenziale. Definizione di derivabilità di una funzione. Derivata di una funzione. Retta tangente al grafico di una funzione. Teorema sulla relazione tra derivabilità e continuità. Teorema* sulla derivazione della somma di funzioni. Teorema* sulla derivazione del prodotto di funzioni. Teorema* sulla derivazione del quoziente di funzioni. Teorema* sulla derivazione della composizione di funzioni. 

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Sono due scemenze. Non è richiesta la dimostrazione di mezzo teorema e si arriva a malapena alle derivate...dovresti vederli gli esami di analisi tosti. Queste sono cose da scuole superiori.

  • 5 mesi fa

    Eh, lo so bene. E pensa che si tratta di una versione light di Analisi Matematica (quella degli ingegneri). Anche io, a suo tempo ad Economia, ci ho penato non essendo portato per la matematica pura. 

    Basta fare esercizi, esercizi ed ancora esercizi. Dopo un po' vedrai che gira e rigira è sempre quella la roba che ti viene chiesta.

    Tutto l'ambaradan può tornare utile ai corsi di Macro e Micro. Soprattutto la seconda: son tutti grafici che devi saper spiegare in sostanza.

  • Nick
    Lv 7
    5 mesi fa

    siimparano una per volta e si fanno esercizi per capire come funziona e come si applica

  • 5 mesi fa

    L'esame di lavoro è diventato difficile trovare

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Limiti di funzioni. Limite di una funzione in un punto. Teorema di unicità del limite. Teorema della permanenza del segno. Limite destro e limite sinistro. Teorema* sul limite della somma di funzioni. Teorema* sul limite del prodotto di funzioni. Teorema* sul limite del quoziente di funzioni. Teoremi* sul limite della composizione di funzioni (cambiamento di variabili). Limiti infiniti e limiti all'infinito. Asintoti orizzontali e verticali. Limiti delle funzioni elementari. Forme indeterminate e limiti notevoli.

    Funzioni continue. Definizione di continuità di una funzione. Continuità delle funzioni elementari. Teorema* sulla continuità della somma di funzioni. Teorema* sulla continuità del prodotto di funzioni. Teorema* sulla continuità del quoziente di funzioni. Teorema* sulla continuità della composizione di funzioni. Teorema* degli zeri. Teorema dei valori intermedi. Teorema* di Weierstrass.

    Il calcolo differenziale. Definizione di derivabilità di una funzione. Derivata di una funzione. Retta tangente al grafico di una funzione. Teorema sulla relazione tra derivabilità e continuità. Teorema* sulla derivazione della somma di funzioni. Teorema* sulla derivazione del prodotto di funzioni. Teorema* sulla derivazione del quoziente di funzioni. Teorema* sulla derivazione della composizione di funzioni. Punti di massimo locale e punti di minimo locale di una funzione. Punti stazionari. Relazione fra punti di massimo/minimo locale e punti stazionari (Teorema di Fermat). Teorema di Rolle. Teorema di Lagrange. Teorema sulla relazione tra il segno della derivata prima e la monotonia di una funzione. Teoremi* di de l'Hôpital.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.