Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 mese fa

Secondo voi ho frequenti episodi di abbuffate seguite da vomito e di uso-abuso di alcol?

Mi rendo conto che è da malati, ma mi provoco il vomito da anni, e se in passato riuscivo a mantenermi "magra" (sui 50-55 kg), oggi sono un maiale e me ne vergogno. Cosa posso fare per perdere peso? Sono circa due giorni che non faccio altro che ingrassare... E questo nonostante il fatto che assuma sulle 500 - 700 calorie al giorno, ma poi cedo e ne assumo altre 3.000 di notte ma rimetto subito tutto quello che ho ingerito (nello stesso istante in cui ho finito di abbuffarmi). Forse sono solo costipata, a vedere quante volte utilizzo il bagno (al max 2 volte a settimana). 

Aggiornamento:

Nick, hai ragione. Me lo dicono tutti gli utenti da un anno e mezzo. Una persona normale e intelligente penserebbe ciò che hai scritto tu, ovvero seguire una dieta bilanciata e fare sport. Io invece preferisco uno stile di vita sedentario (sto a casa dalla mattina alla sera, 24 h su 24 e 365 giorni all'anno), mi abbuffo e vomito per dimagrire. La mia testa malata non ci arriva al fatto che i disturbi alimentari non abbiano niente a che vedere non la dieta... Anzi, ne sono l'esatto contrario. 

Aggiornamento 2:

*Non abbiano niente a che vedere con la dieta. 

Aggiornamento 3:

Alessandro, hai ragione. Solo che non lo ammetto. Anzi, ho più volte minacciato di denunciare per diffamazione gli utenti che me lo dicono. Non sto bene con la testa;  devo cercare aiuto. 

Aggiornamento 4:

Maury, hai ragione. Infatti una buona parte delle domande su Dieta e fitness le scrivo io (tutte quelle sui digiuni da 500-700 calorie al giorno, le abbuffate e il vomito). Io continuo a segnalare le tue risposte ma ciò non cambia la sostanza dei fatti. Mi abbuffo e vomito da anni. 

Aggiornamento 5:

Anya, concordo su tutto. Sappi che sono io il misterioso utente che ti ha preso di mira riempiendoti di pollici versi e scrivendo domande in cui ti prendo in giro. La verità è che avete toccato un tasto dolente e, anziché ammettere di avere un problema serio, vi sto manipolando e insultando. La mia mente reagisce così, ma non lo faccio con cattive intenzioni. Ho bisogno di aiuto (psichiatrico). Anche Maury D'Agostino, che ho denunciato per cyberbullismo, alla fine dei conti ha ragione. 

Aggiornamento 6:

Ho segnalato Maury per gli insulti. Fortunatamente Yahoo ha rimosso la risposta. Ma sulla bulimia ha ragione. So di dover fare sport e seguire una dieta bilanciata da un anno e mezzo... Ma sto a casa dalla mattina alla sera, digiuno, mi abbuffo e vomito. La dieta non ha niente a che vedere coi disturbi alimentari.  

3 risposte

Classificazione
  • Anya
    Lv 7
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Devi farti seguire in un centro per disturbi alimentari,il problema non è il peso in se stesso ma tutto quello che c'è dietro!

  • amed
    Lv 6
    1 mese fa

    Sei bulimica forse, vai dal medico di base

  • Nick
    Lv 7
    1 mese fa

    pasti regolari e normali, e attività fisico sportiva regolare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.