Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 1 mese fa

26 anni un incidente mortale e i tuoi familiari decidono di cremarti e disperdere le tue ceneri nel luogo della disgrazia. Non è terribile? ?

5 giorni fa in un incidente in montagna moriva un ragazzo di 26 anni. Con due amici aveva appena aperto una nuova via di 7° grado sulla parete Est delle Grandes Jorasses e durante la discesa per una banale disattenzione la caduta e la morte. Questi i fatti. I familiari hanno deciso per la cremazione del corpo e la dispersione delle ceneri nel luogo della tragedia, il Monte Bianco che tanto amava. Incidente del 7 agosto, poi la cremazione e infine la dispersione delle ceneri sul ghiacciaio, dalla vita al nulla più assoluto nel giro di 10 giorni o poco più. Quello che mi chiedo è:  ma in questo modo non resterà proprio più niente di lui, nemmeno una lapide e una foto a ricordo. Non è terribile? Ditemi il vostro parere.  

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Anche secondo me è terribile.

    Come madre vorrei avere un ricordo di mio figlio. La cremazione può anche essere plausibile, ma le ceneri le tengo nell'urna a casa mia, non le disperdo ai piedi di un monte.

  • 1 mese fa

    Non ci vedo niente di terribile.Il migliore ricordo è quello che rimane nella mente di chi gli voleva bene.Dopo la morte cosa cambia se il corpo viene bruciato o peggio lasciato putrefare in mezzo ai vermi? Disperdere le ceneri sul ghiacciaio è come farlo felice per l'ultima volta.

  • Anonimo
    1 mese fa

    Ma chissene frega di cosa faranno del mio corpo quando morirò

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.